Vai al contenuto

Utilizzare Solfato di Rame al posto dello Zolfo Ramato | Risposte ad alcune Domande [#00]

Utilizzare Solfato di Rame al posto dello Zolfo Ramato | Risposte ad alcune Domande [#00]



L’utilizzo di #zolforamato è consigliato per svariate coltivazioni agricole poiché è un buon antioidico e AntiPeronosporico.

source

5 commenti su “Utilizzare Solfato di Rame al posto dello Zolfo Ramato | Risposte ad alcune Domande [#00]”

  1. Certo, certissimo che mi piace questo tipo di contenuti, rende sempre più chiare le caratteristiche specifiche dei vari prodotti e permette di fare scelte consapevoli.
    L'unica perplessità che mi resta è che al Consorzio Agrario lo zolfo ramato lo vendono solo a chi ha il patentino, mentre nei negozi di hobbistica il solfato di rame è tranquillamente sullo scaffale a disposizione di tutti.
    Un saluto carissimo.

  2. Ciao noi usiamo tutte e 2 i prodotti in vigna siamo in Piemonte, lo zolfo ramato lo usiamo nei primi trattamenti in polvere poi si usa ossicloruri e solfati ma bassissimi dosaggi e mai nel periodo della fioritura. Applichiamo la regola della temperatura sotto i 10 gradi non si usa il rame e dopo i 33 neanche salvo i rari casi di necessità, per lo zolfo r. si usa a basse temperature mentre per lo zolfo puro si smette con le alte temperature perché ustiona gli acini. Continua con questi consigli che sono utili purtroppo esiste la pessima abitudine di non rispettare i dosaggi e di leggere le etichette con dosi e consigli raccomandazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano