Vai al contenuto

Una terrina di foie gras alle quattro spezie e rum vecchio per Capodanno

Una terrina di foie gras alle quattro spezie e rum vecchio per Capodanno

I miei consigli e suggerimenti per una terrina di foie gras di successo con quattro spezie e rum vecchio:

– L’uso del foie gras già sviluppato consente di risparmiare tempo. Per questa ricetta ho utilizzato un fegato surgelato di qualità extra, già sbucciato, che ho lasciato scongelare lentamente per 24 ore in frigorifero.

– Per fare questa terrina di foie gras alle quattro spezie e rum vecchio, scegliete un prodotto di qualità che resista bene a cottura (colore uniforme, non sanguinante, senza ammaccature, elastico al tatto, tra 400g e 500g). Un fegato troppo grande di solito perde molto grasso quando viene cotto. Un fegato troppo piccolo è spesso troppo secco.

– Sfornate il foie gras 2 ore prima di prepararlo per portarlo a temperatura ambiente. Sarà meno fragile in questo modo.

– Maneggiare sempre il fegato con cura per non disintegrarlo. L’ideale è lavorare velocemente per toccarlo per il minor tempo possibile.

– Imballare la terrina disponendovi sopra una massa adeguata alle dimensioni della terrina (barattoli di latta, recipiente per l’acqua).

– Fare attenzione a regolare il tempo di cottura per una terrina più grande o più piccola.

– Amante del foie gras? Clicca qui per scoprire tutte le nostre ricette, gourmet e facili da realizzare.

– Per un aperitivo chic, offrite anche le nostre verrine con salmone affumicato e zucchine (Clicca qui). La sua freschezza e leggerezza porteranno un apprezzabile contrasto a questo aperitivo un po’ ricco attorno a una terrina di foie gras.

fbq('init', '636829656436276'); fbq('track', "PageView");

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano