Vai al contenuto

Sistemi alimentari sostenibili basati sul bestiame – Demeter International

  • di
Sistemi alimentari sostenibili basati sul bestiame - Demeter International

Sistemi alimentari sostenibili basati sul bestiame – Demeter International

Il progetto Orizzonte 2020 PATHWAYS svilupperà sistemi alimentari sostenibili per supportare la strategia europea dal campo alla tavola

Trasformare il sistema alimentare europeo per soddisfare il Green Deal dell’UE l’obiettivo di diventare il primo continente a emissioni zero entro il 2050 non è un compito da poco. A livello globale, l’agricoltura causa circa un terzo di tutti i gas serra (GHG). In Europa, quasi il 70% di tutte le emissioni di GHG agricole dell’UE provengono dall’allevamento di bestiame; pertanto, le catene di produzione e fornitura devono subire un cambiamento radicale per diventare più sostenibili.

Progetto al centro del Green Deal dell’UE

PATHWAYS, un progetto di azione di ricerca e innovazione di Orizzonte 2020, ha ricevuto 9 milioni di euro con l’obiettivo di renderlo realtà. Il progetto contribuirà alla strategia dell’UE Farm-to-Fork, che è al centro del Green Deal dell’UE, progettando percorsi di transizione che rispondano alle richieste della società per la fornitura di alimenti a base di bestiame resilienti, sicuri, nutrienti e a prezzi accessibili, mentre ridurre gli impatti ambientali e promuovere la sostenibilità del settore zootecnico europeo.

Coordinato dall’Università svedese di scienze agrarie (SLU), PATHWAYS durerà cinque anni (2021-2026), con 28 partner provenienti da 12 paesi tra cui università, istituti di ricerca, ONG, gruppi di riflessione, PMI, associazioni di settore e multinazionali – mobilitare le parti interessate lungo ogni fase della catena del valore alimentare.

Chiaramente, la riprogettazione del sistema di allevamento è necessaria a tutti i livelli per rimanere entro i confini del pianeta, pur supportando le esigenze delle popolazioni in crescita. PATHWAYS sosterrà questa transizione dimostrando le migliori pratiche e fornendo strumenti, leve e metriche intelligenti. Riuniamo esperti di spicco nella ricerca e nell’innovazione dei sistemi alimentari, per sviluppare raccomandazioni tempestive ed efficaci per la politica e la pratica.”

– Prof. Harry Blokhuis e Dr. Laurence Smith, coordinatori del progetto PATHWAYS, SLU

Gli innovativi centri di pratica e laboratori viventi del progetto copriranno i settori dell’allevamento di prodotti lattiero-caseari, suini, bovini, avicoli e ovini e caprini. Impiegando un quadro di valutazione olistico della sostenibilità, PATHWAYS aiuterà a comprendere meglio gli indicatori chiave di prestazione, inclusi gli impatti su produttività, biodiversità, salute e benessere, emissioni di gas a effetto serra, nutrizione umana, commercio ed economia e servizi ecosistemici.

Impegno della Federazione

La Federazione parteciperà attivamente al progetto portando nel consorzio aziende agricole, esperti e reti che forniscono la loro esperienza sui sistemi di allevamento biologico, esperienza nello scambio di conoscenze e una visione olistica sui sistemi di allevamento. Gli aspetti economici, ecologici e sociali sono considerati componenti interagenti.

Poiché le preoccupazioni per la sostenibilità potrebbero influenzare i mercati dei prodotti a base di bestiame nei prossimi decenni, PATHWAYS informerà la politica e l’industria a sostenere una bioeconomia circolare con i prodotti animali che giocano un ruolo nelle diete future. La sua piattaforma online interattiva e il toolkit politico forniranno strumenti di facile utilizzo per una serie di parti interessate, compresi i consumatori.

#Sistemi #alimentari #sostenibili #basati #sul #bestiame #Demeter #International

https://demeter.net/wp-content/uploads/2021/09/Demeter_hof11-49.jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano