Vai al contenuto

Senior riflette sulla crescita accademica e personale


Allee KoestnerDi Ambra Friedrichsen

Come molti studenti del College of Agriculture and Life Sciences, essere un membro della FFA ha suscitato la curiosità di Allee Koestner per l’industria agricola. Al liceo, la gestione di un appezzamento di colture a filari con i suoi fratelli ha portato alla luce il suo interesse per la produzione, che l’ha portata all’Iowa State University.

Ora un anziano in agronomia, Koestner vede la scienza delle colture e la scienza del suolo da una prospettiva molto più ampia. Dopo aver assistito a progetti di ricerca basati su entrambi i campi di studio, è arrivata a riconoscere come l’uno influenza l’altro. Più specificamente, Koestner ha scavato in profondità per esaminare come le piante interagiscono con le comunità microbiche.

“Mi è sempre piaciuta la fisiologia delle colture e le mie esperienze sono sempre state incentrate sulle colture, ma ero entusiasta di approfondire il lato delle cose del suolo”, ha detto Koestner. “Più tempo mi occupo di agronomia, più mi rendo conto di quanto sia importante l’intero sistema nel suo insieme.”

In quanto membro del Programma di lode, Koestner ha sviluppato un progetto di ricerca basato sul libro “For the Love of Soil,” di Nicole Masters. Ha sentito l’autore parlare di come i batteri e i funghi del suolo influenzano la crescita delle piante ed è stata ispirata a portare ciò che aveva imparato al livello successivo. Koestner ha progettato un esperimento per esaminare le popolazioni microbiche del suolo da due campi: uno che incorporava colture di copertura nella sua rotazione e un altro che utilizzava la semina senza lavorazione.

Marshall McDaniel, assistente professore di agronomia, ha supervisionato il progetto Honours di Koestner. Ha riconosciuto il potenziale di Koestner come scienziata e ha detto che era un’eccellente aggiunta alla sua squadra.

“Allee ha svolto un lavoro eccezionale prendendo l’iniziativa ed essendo pieno di risorse nell’apprendimento di nuovi metodi”, ha affermato McDaniel. “Ha appreso con entusiasmo e rapidità strumenti complessi e statistici, visualizzazione dei dati e capacità di comunicazione scientifica che ripagheranno man mano che va avanti”.

Alla fine dello studio, i risultati variavano tra i diversi campi quando le quantità di batteri e funghi sono state analizzate separatamente, ma quando questi dati sono stati combinati, non c’era alcuna differenza significativa nella popolazione microbica. Anche se Koestner ha concluso che è necessario fare ulteriori ricerche sull’argomento, il progetto l’ha aiutata a capire dove risiedono i suoi punti di forza.

Dopo la laurea, Koestner inizierà a lavorare come specialista sul campo con Advance Agrilytics. Non vede l’ora di interagire con gli agricoltori e aiutarli a familiarizzare con la tecnologia avanzata. L’azienda pone l’accento sull’agricoltura di precisione, quindi Koestner sarà in grado di trasferire le sue conoscenze di agronomia e analisi dei dati nella sua carriera.

“Mi piace stare sul campo, vedere i raccolti crescere durante la stagione e parlare con le persone che lavorano con loro”, ha detto Koestner. “L’agricoltura basata sui dati è decisamente in aumento e penso che sia un modo per rendere la produzione più efficiente per gli agricoltori”.

Popolazioni microbiche del suolo a parte, un tipo completamente diverso di comunità ha lasciato un’impressione duratura su Koestner anche durante il suo periodo nello stato dell’Iowa. Gli amici che ha conosciuto nel campus – e durante il semestre trascorso all’Università delle Hawaii a Moana attraverso il National Student Exchange – sono arrivati ​​a definire la sua esperienza al college come positiva.

“Mentre rifletto, le cose che mi colpiscono di più sono le relazioni che ho costruito e le opportunità che ne sono derivate”, ha detto Koestner. “Che sia stato qui o mentre ero in viaggio, ho costruito una grande comunità di persone, che è qualcosa che apprezzo molto”.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano