Vai al contenuto

RIGENERAZIONE DEL SUOLO: ecco cosa ho imparato al corso



È uscito il mio nuovo corso: “COME FARE L’ORTO PARTENDO DA ZERO” qui: https://www.farmeracademy.it/p/come-fare-l-orto-partendo-da-zero
Guardalo subito SCONTATO al 25% solo con il codice NOISIAMOFARMER Ho partecipato ad un corso sulla rigenerazione del suolo presso l’agricola Iside (lago d’Iseo). Che cosa ho imparato? Tantissimo, mi porto a casa uno sguardo nuovo nei confronti della natura, Matteo è una persona innamorata del suolo lavoro, studia la natura e i suoi meccanismi cercando di valorizzarla e non sfruttarla, uno spettacolo!
Agricola Iside: http://www.terraorganica.it/iside/

Vi ricordo di iscrivervi al canale YouTube (https://goo.gl/DCzXYj) e mettere mi piace al video

Mi trovi anche su:
🌱 Facebook – https://goo.gl/csK8nD
🌱 Instagram – https://goo.gl/t3zXmV
🌱 Telegram – https://t.me/mattthefarmer

#mattthefarmer #giardinaggio #orto

In questo canale potrai trovare vari argomenti: giardino, giardinaggio, come fare l’orto, orto, coltivare pomodori, coltivare zucchine, come coltivare ortaggi, orto sinergico, permacultura, cura del prato, cura del giardino, galline, e molto altro

source

42 commenti su “RIGENERAZIONE DEL SUOLO: ecco cosa ho imparato al corso”

  1. 7:18 :In questo momento storico credo che i canali fondamentali da utilizzare per farsi conoscere e per fare sì che la domanda incontri l'offerta sono i canali social.

    Da Facebook a Instagram, a YouTube e chi più ne ha più ne metta. Con dei contenuti costanti riesci a raggiungere un gran bel numero di persone (come Matt ad esempio) e ricordiamoci che la maggior parte delle persone cerca online le informazioni e i prodotti di cui ha bisogno (soprattutto ora che i media ci terrorizzano …)

    Per concludere, gran bel video! Complimenti ad entrambi i Matteo. Matteo Mazzola per la quantità esorbitante di informazioni che ha donato nel suo corso, e Matt the farmer per aver condiviso con noi la sua esperienza! Continua così!!

  2. Video interessante, l'unica cosa che non capisco è: tutto quel materiale organico verde che rimane sulle prode o comunque sul terreno da seminare/piantare, non produce marciume? Li stesso marciume che si crea nelle coltivazioni troppo strette dove il terreno non riesce a drenare e asciugare… Sarebbe bello capire.

  3. Invece di usare il termine 'sfruttare', sarebbe molto più consono alla natura apparente di questo progetto, parlare di 'collaborazione' nellaxquale sivda e si prende, in una relazione il più possibile equilibrata e magari anche amorevole. Basta con questi discorsi brutti e vergognosi!

  4. Sono video interessanti ma da prendere un po' con le pinze sinceramente. Per l'orto di casa va bene ma da un punto di vista aziendale sono ben poco praticabili.
    Per esempio, una pianta così alta è vero sì che protegge dalle grandinate e dal caldo, ma le ombreggia e fa anche competizione per la luce.
    Non voglio essere maleducato, solo esprimere opinioni dosate, visto che cerco di mettere sempre in pratica i miei studi di agraria

  5. sicuramente ha carisma. sui dati oggettivi staremo a vedere come gli va: per esempio i gelsi… una volta secchi non pesano più quei quintali che dice. però intercetta questa moda dei biopermanaturale e la clientela non mancherà, gli auguro di fare bene

  6. Ma se mette i gelsi a seccare sulle reti per la raccolta delle olive non ci vanno gli animali a fare man bassa? Insetti etc?capisco che non marciscono perché hanno l'aria che gli passa sotto… Però boh.. Non mi spiego come non farci andare i ragnetti e tutti quelli animaletti che mangiano questi frutti

  7. Matte anche un buon riequilibrio del terreno si tiene anche con un buon raccolto del fogliame dei boschi come facevano i nostri nonni il fogliame marcio sul terreno è molto fertile mio papà faceva dei raccolti di grano turco nero da paura e anche patate

  8. Lo ho conosciuto ieri che lo avevo come docente al corso iap che sto facendo
    Persona pazzesca, energico spettacolare e ti fa proprio sentire il suo lavoro, magnifico davvero
    Consiglio a tutti di vederlo, un vero maestro

  9. Purtroppo ho visto questo bellissimo video dopo 2 anni dalla tua pubblicazione
    . Cmq molto molto interessante.. illuminante direi .. bravo Matt che condividi con noi queste preziose informazioni.

  10. Quante parole nulle senza significato solo per seguire le mode del momento….questo parla di evoluzioni di 250 milioni di anni perché lui c'era 🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣 e tutti i corsisti che lo guardano come la mucca guarda il treno passare…ci potranno mai capire qualcosa?🤣🤣🤣🤣

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano