Vai al contenuto

Raccogliere energia: la nuova facoltà riflette le mutevoli esigenze dell’agricoltura | Scienze delle colture e del suolo

farmers shaking hands in a field at sunset


agricoltori che si stringono la mano in un campo al tramonto

“La drammatica interazione tra agricoltura e ambiente sta cambiando le pratiche agricole e richiede che anche noi ci adattiamo”, ha affermato Jeff Mullahey, capo del Dipartimento di scienze delle colture e del suolo della North Carolina State University.

“L’adattamento al clima e la tecnologia di precisione sono gli alisei che modellano il nostro futuro agricolo. Per servire gli attuali agricoltori della Carolina del Nord e sviluppare la prossima generazione, i nostri programmi devono essere immersi nei campi emergenti. Siamo lieti di presentare una coorte di docenti che rafforza la posizione del nostro dipartimento come alleato nell’agricoltura climaticamente intelligente”.

In risposta a queste richieste dinamiche, il nostro dipartimento ha recentemente accolto quattro nuove facoltà per espandere le nostre capacità di insegnamento, ricerca ed estensione.

Abbiamo incontrato questo nuovo brillante gruppo per conoscere il loro background e quale impatto ha il loro lavoro

Amanda Cardoso, Professore Associato di Fisiologia delle colture

Dott.ssa Amanda CardosoBenvenuto in NC State! Qual era la tua posizione precedente prima di entrare a far parte del Wolfpack?

Sono stato professore in visita al Universidade Federal de Alfenas, Brasile, che si occupa di fisiologia ed evoluzione delle piante, cambiamento climatico globale, fotosintesi e fisiologia dello stress delle piante.

La tua nuova posizione è basata per l’80% sulla ricerca, qual è il focus del tuo lavoro?

I miei studi mirano al funzionamento delle piante, comprese le colture legnose ed erbacee, durante e dopo condizioni climatiche difficili, come siccità, ristagni idrici e temperature elevate. Mi piace capire meglio il meccanismi fisiologici nelle piante coltivate per migliorare le prestazioni sul campo in termini di resa e qualità delle colture, concentrandosi in particolare sui cambiamenti climatici.

Questi studi hanno importanti implicazioni per migliorare la produttività delle piante coltivate e la previsione delle risposte degli ecosistemi ai cambiamenti climatici. È fondamentale non solo per l’agricoltura della Carolina del Nord, ma per il mondo intero. E mentre sono principalmente focalizzato sulla ricerca, insegnerò anche un corso di laurea in fisiologia vegetale.

Cosa ti dà energia di questa posizione in NC State?

NC State offre un’incredibile quantità di risorse, tra cui spazio, attrezzature e un gruppo stellare di docenti con cui collaborare. Questi sono componenti chiave che consentono ai professori all’inizio della carriera di stabilire un programma di ricerca di successo.

La combinazione del fitotrone del campus, più siti sul campo per tutte le colture importanti e il fantastico gruppo di professori del Dipartimento di scienze delle colture e del suolo è ciò che mi eccita di più.

Joe Gage, assistente professore di genomica delle colture

Il dottor Joe GageBenvenuto a bordo! Raccontaci del tuo lavoro precedente prima di entrare in NC State.

Ero un borsista post-dottorato della National Science Foundation presso la Cornell University. Mentre ero lì, ho studiato i modi in cui la sequenza del genoma influenza il grado di attivazione o disattivazione dei geni di una pianta. Sono stato anche coinvolto nell’ideazione di una recente sovvenzione USDA-NIFA per creare un ecosistema digitale open source per integrare i flussi di dati agricoli.

Continuerò a consigliare quel progetto sull’analisi dei dati del ground rover per capire come si sviluppano le chiome delle piante durante la stagione, nonché come tale sviluppo può cambiare in ambienti diversi. Potremmo raccogliere dati qui a NC State che integreranno i dati di Cornell, che possono aggiungere alla nostra comprensione di come ambienti diversi alterano la salute e la crescita delle colture.

Anche la tua posizione è basata sulla ricerca. Parlaci delle tue richieste.

I modelli meteorologici globali stanno cambiando; le varietà che si comportavano bene in NC non sono garantite per continuare a farlo! Per allevare colture che produrranno bene in futuro, gli allevatori hanno bisogno di strumenti che li aiutino a decidere quali varietà avranno le migliori prestazioni in un determinato luogo, il che è difficile quando le condizioni meteorologiche cambiano rapidamente.

Allevare colture di fronte al cambiamento climatico è un po’ come cercare di prevedere il futuro: alcuni aspetti come l’aumento delle temperature sono certi, ma altri, come la frequenza e l’intensità delle piogge, no. Sto cercando di ampliare la nostra comprensione di come le colture rispondono ai diversi ambienti al fine di aiutare gli allevatori a sviluppare varietà resilienti che continueranno a produrre bene, nutrendoci e fornendo un reddito affidabile per gli agricoltori.

Il tuo ufficio sarà nel nuovo Plant Sciences Building. Che impatto avrà sul tuo lavoro?

Al Edificio per la scienza delle piante, sarò nelle immediate vicinanze di altri ricercatori che si occupano sia di scienze fondamentali che applicate, il che è un enorme vantaggio. Inoltre, la rete delle stazioni di ricerca del NC Agriculture Research Service fornisce una risorsa preziosa con molti ambienti in cui le colture possono essere coltivate e valutate.

NC State ha un numero impressionante di programmi di allevamento applicati che stanno producendo varietà economicamente importanti. Il mio lavoro precedente è stato svolto principalmente nel mais (mais) e sono entusiasta di espandere la mia ricerca ad altre colture.

Hui Li, assistente professore di chimica del suolo

Dr. Hui LiBenvenuto nel Pacchetto! Raccontaci del tuo lavoro precedente.

Prima di venire a NC State ero un ricercatore associato post-dottorato presso l’Oak Ridge National Laboratory, conducendo ricerche sul ruolo del manganese nella regolazione dello stock di carbonio nel suolo.

Hai un doppio appuntamento di ricerca e insegnamento. Qual è il focus del tuo programma?

La stabilità del carbonio nel suolo, che è il più grande e dinamico bacino di carbonio terrestre, ha un grande impatto sul clima globale. Il cambiamento climatico è una preoccupazione essenziale in agricoltura, che dipende fortemente dalle variabili meteorologiche. Oltre alla mitigazione del clima, anche l’aumento dello stock di carbonio nel suolo (una fonte di energia primaria) è vantaggioso per gli agricoltori per aumentare la resa delle colture.

I miei studi miglioreranno la nostra comprensione del trasporto e del destino della materia organica del suolo in varie condizioni ambientali. Le aree di interesse includeranno l’aumento del sequestro del carbonio nel suolo, il miglioramento della qualità dell’acqua, il miglioramento dell’uso dei nutrienti delle piante e dell’efficienza dei fertilizzanti e le strategie per gestire i problemi di contaminazione da fonti non puntuali per mitigare l’inquinamento.

Oltre alla mia ricerca, insegnerò anche un corso di laurea sulla chimica del suolo.

In che modo questa nuova posizione amplierà il tuo impatto in questo campo?

NC State ha una combinazione unica di grandi scienziati paritari, diversi siti di ricerca sul campo e vari tipi di suolo da studiare. Il dipartimento di scienze delle colture e del suolo ha un grande team di docenti che lavora su molte scienze interconnesse.

Non vedo l’ora di avere numerose opportunità di collaborazione che mi aiuteranno a stabilire e far progredire la mia ricerca, nonché a istruire la nostra prossima generazione di esperti del suolo.

Ekrem Ozlu, assistente professore di gestione del suolo

Dr. Ekrem OzluBenvenuto in Scienze delle colture e del suolo! Cosa ti ha portato a questa posizione in NC State?

Sono cresciuto nella fattoria dei miei nonni nella provincia di Cihanbeyli in Turchia, dove si trovava la fattoria il mio parco giochi e la mia musa. La ricerca e l’ampliamento dell’agricoltura erano il mio sogno d’infanzia, quindi ho dedicato la mia educazione al miglioramento attraverso la fisica del suolo. Sono onorato di entrare a far parte della famiglia Extension di NC State.

Di recente sono stato ricercatore associato post-dottorato presso il Great Lakes Bioenergy Center, WK Kellogg Biological Station, Michigan State University. Là Ho lavorato per identificare e prevedere i flussi di protossido di azoto utilizzando il suolo e le variabili ambientali.

La tua posizione si trova presso la Tidewater Research Station a Plymouth. Raccontaci del lavoro che farai.

Vi è una crescente necessità di programmi di ricerca e di estensione per sviluppare pratiche site-specific per gestire meglio le applicazioni di lavorazione del terreno e i sistemi di coltivazione. In un mondo in cui la tecnologia prolifera, lo sviluppo di impronte di dati spaziali e temporali sulla gestione del carbonio, sulla salute del suolo e sugli impatti dell’acqua salata sono grandi opportunità per maggiori profitti dell’agricoltura.

Il mio focus è sulla gestione del suolo, compresa la lavorazione del terreno, il ciclo del carbonio, l’intrusione di acqua salata e i sistemi di informazione geografica. Voglio capire come migliorare il sistema dinamico del suolo per essere più produttivo mantenendo sano il suo corpo statico. E, soprattutto, comunicare i risultati della nostra ricerca agli agricoltori e agli agenti sul campo.

Il mio lavoro di ricerca e di estensione sosterrà le indagini di ricerca sull’intrusione di acqua salata, sulla stabilità del carbonio e sulle emissioni di gas serra del Adattamento climatico attraverso l’agricoltura e la gestione del suolo gruppo (CASM).

La facoltà di Crop and Soil Sciences ha un impatto su studenti, imprese e cittadini ovunque le colture crescano. Segui come le nostre innovazioni influenzano l’agricoltura e le scienze ambientali unendoti al nostro newsfeed settimanale.

Se sei uno studente interessato alle scienze delle colture o del suolo, indaga sul nostro corso di laurea e laurea corsi di laurea. Allora unisciti a noi per un visita guidata via e-mail del nostro dipartimento e della nostra università.

Il miglioramento delle fondamenta agricole e ambientali di NC da zero è solo una parte di come stiamo facendo crescere il futuro.

trattore che falcia un campo



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano