Vai al contenuto

punjab: il settore agricolo del Punjab sarà presentato come modello prima dell’India: Kejriwal | Notizie dall’India

punjab: il settore agricolo del Punjab sarà presentato come modello prima dell'India: Kejriwal |  Notizie dall'India


CHANDIGARH: leader dell’AAP e primo ministro di Delhi Arvind Kejriwal domenica ha detto che il suo governo guidato dal partito è entrato Punjab presenterà il settore agricolo statale come un “modello” davanti al Paese, proprio come ha fatto il partito nei settori dell’istruzione e della sanità nella capitale nazionale.
Kejriwal ha anche elogiato il governo del Punjab, guidato dal primo ministro Bhagwant Mann, per aver preso decisioni “a favore degli agricoltori”.
“In Punjab, l’agricoltura è una questione molto grande. Il nostro obiettivo è che, così come abbiamo presentato i settori dell’istruzione, della salute e dell’elettricità a Delhi come modelli, presenteremo l’agricoltura del Punjab come un modello davanti al paese”, il coordinatore nazionale del Aam Aadmi Party (AAP) ha detto qui.
Ha affermato che il lavoro svolto dal governo del suo partito nei settori dell’istruzione, della salute e dell’elettricità a Delhi è stato ampiamente apprezzato.
Kejriwal si stava rivolgendo a un raduno delle famiglie di contadini morti durante un’agitazione durata un anno contro tre controverse leggi agricole del Centro che da allora sono state abrogate.
Il Primo Ministro Bhagwant Mann e la sua controparte Telangana K Chandrashekar Rao ed erano presenti anche nell’occasione.
Kejriwal ha detto che i figli di avvocati, medici e attori vogliono seguire le professioni dei loro genitori, “ma il figlio di un contadino non vuole diventare un contadino perché l’agricoltura non è più un’occupazione redditizia”.
“Creeremo un tale modello in base al quale il figlio di un agricoltore dirà che vuole diventare un agricoltore”, ha detto.
Questo modello di agricoltura sarà replicato dagli altri stati per migliorare la loro economia agraria sulla falsariga del Punjab, ha aggiunto.
Il supremo AAP ha affermato che la prima priorità del governo del suo partito in Punjab è aumentare il reddito degli agricoltori.
A meno che il loro reddito non venga aumentato, gli agricoltori continueranno a suicidarsi e rimarranno intrappolati nei debiti, ha affermato.
Kejriwal ha affermato che il governo del Punjab ha annunciato un prezzo minimo di supporto (MSP) per il raccolto “moong” (grammo verde) e Rs 1.500 per acro per gli agricoltori che seminano la risaia seguendo la tecnica della semina diretta del riso.
Queste decisioni possono essere prese solo da Mann, che proviene da un background agricolo e conosce il settore agricolo, ha affermato il primo ministro di Delhi.
Disse alle famiglie dei contadini morti durante l’agitazione che l’intero paese era con loro.
Mann ha ribadito il fermo impegno del suo governo a rendere l’agricoltura economicamente sostenibile e redditizia al fine di motivare i giovani a optare per essa con orgoglio e dignità.
“Questa funzione, organizzata per onorare le famiglie di soldati e contadini, riflette la nostra profonda riverenza e impegno per l’adagio ‘Jai Jawan, Jai Kisan'”, ha affermato.
Prendendo in esame l’atteggiamento “apatico” dei governi precedenti che “hanno palesemente ignorato” il settore agricolo per la loro visione “miope”, Mann ha affermato che è ironico che un agricoltore che possiede la terra più fertile con la resa più alta, rispetto a qualsiasi altra parte del paese e persino in tutto il mondo, vive nella penuria e lotta per ottenere due pasti al giorno.
Al contrario, i suoi coetanei sulle coste straniere che possiedono terreni con meno fertilità a causa delle dure condizioni climatiche conducono una vita benestante, ha affermato il primo ministro.
Prendendo di mira i precedenti governi del Punjab, ha affermato: “Non hanno implementato iniziative favorevoli agli agricoltori per il benessere e la prosperità degli agricoltori, che sono stati praticamente spinti nella trappola del debito a causa di un reddito magro causato da una bassa resa e dai prezzi elevati dei fattori di produzione , rendendo così l’agricoltura assolutamente non redditizia”.
Mann ha affermato che il suo governo ha intrapreso diverse iniziative rivoluzionarie come motivare gli agricoltori a seminare “moong” con la certezza che sarà procurato dall’MSP, un incentivo finanziario di Rs 1.500 per acro per la promozione della tecnica DSR, oltre a prendere aumentare la diversificazione delle colture in grande stile entro due mesi dalla presa in carico.
Si è lamentato del fatto che i governi precedenti abbiano costretto gli “annadata” (fornitori di cibo) dello stato a diventare “mendicanti” e ha affermato che il suo governo avrebbe compiuto tutti gli sforzi per ripristinare il loro status di “annadata”.
“La massima priorità del mio governo è liberare gli agricoltori dai debiti”, ha affermato il primo ministro.
Rao e Kejriwal hanno consegnato assegni per Rs 3 lakh ciascuno alle famiglie dei contadini morti durante il tumulto e Rs 10 lakh ciascuno alle famiglie di quattro soldati uccisi nello scontro della valle di Galwan nel Ladakh orientale con l’esercito cinese.
Gli assegni sono stati consegnati a 567 famiglie di contadini del Punjab e 150 di Haryana.
Il ministro della Telangana V Prasanth Reddy, il membro del Parlamento Nama Nageshwara Rao per l’occasione erano presenti, tra gli altri, anche il leader contadino Rakesh Tikait.





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano