Vai al contenuto

Perigueux. I diversi settori dell’agricoltura che stanno reclutando

Perigueux. I diversi settori dell'agricoltura che stanno reclutando


Gli studenti del MFR di Périgueux hanno offerto attività divertenti per avvicinare i passanti all'agricoltura.
Gli studenti del MFR di Périgueux hanno offerto attività divertenti per avvicinare i passanti all’agricoltura. (©LR / Périgord di successo)

Riconoscere chicchi di grano, mais o avena, rispondere a domande sul cibo o sull’ambiente, decifrare gli enigmi di un gioco di fuga…

Alla curva del mercato, piazza Badinter a Perigueuxmercoledì 23 marzo, l’operazione nazionale “Largo all’agricoltura”trasmesso da Anefa Dordogna (Associazione nazionale per l’occupazione e la formazione in agricoltura), offerto a immersione principalmente giocoso nel mondo dell’agricoltura.

L’intrattenimento offerto dal studenti MFR (Famiglia e casa rurale) di Périgueux sono stati un primo gancio per i passanti. ” Vogliamo mostrare tutte le sfaccettature dell’agricoltura e delle sue diverse professioni, che conosciamo meno “, Spiegare Valeria Laffarguedirettore di Anefa Dordogne.

Approfittando di un mercoledì soleggiato e della folla di una giornata di mercato, lo stand ha offerto ai visitatori l’opportunità di farsi un ritratto ma anche di scoprire Lavori e il addestramento del mondo agricolo.

I bisogni sono ovunque precisa il direttore dell’Anefa. Inizieremo il stagioni, ci vorranno persone, soprattutto in viticoltura. alcuni mestieri,
come il trattorismo, sono sempre in tensione. »

Dall’allevamento alla coltivazione, tutti i settori agricoli stanno assumendo. ” In agricoltura, come altrove, oggi è complicato “, osserva ancora Valérie Laffargue.

Molti corsi

Di il lavoratore a tecnico agricolo, fino a l’ingegnere, i livelli di qualificazione sono molteplici. Mentre alcuni lavori non richiedono qualifiche specifiche, per coloro che richiedono una formazione specifica, durante l’evento erano presenti le organizzazioni di formazione agraria del dipartimento.

Video: attualmente su Actu

Essere riconosciuti e ascoltati, come educazione all’agricoltura, è una battaglia quotidiana “, spiega Jocelyne Badie, vicedirettore della scuola agraria di Périgueux.

“Siamo in un territorio dove abbiamo ancora professionisti che accoglieranno i nostri apprendisti o i nostri giovani in stage, ma c’è una certa fragilità legata alla situazione demografica. »

Laurent HerbreteauDirettore della scuola agraria di Périgueux

Per garantire l’attrattiva e l’attrattiva delle varie professioni, tutti i partecipanti accolgono con favore la volontà dipartimentale e regionale di sostenere e sviluppare i cortocircuiti e di promuovere i prodotti locali.

Oggi, in agricoltura, non solo produciamo, ma trasformiamo anche. Le competenze richieste agli agricoltori sono sempre più varie “, sottolinea Valérie Laffargue.

L’agricoltura è una componente che pesa molto nel panorama economico della Dordogna e ha inteso farlo conoscere attraverso questa operazione.

Questo articolo ti è stato utile? Sappi che puoi seguire Réussir Périgord nello spazio Le mie notizie . In un click, dopo la registrazione, troverai tutte le novità delle tue città e dei tuoi brand preferiti.

!function(f,b,e,v,n,t,s) {if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod? n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)}; if(!f._fbq)f._fbq=n;n.push=n;n.loaded=!0;n.version='2.0'; n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0; t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0]; s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window, document,'script', 'https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js'); fbq('init', '183114723670867'); fbq('track', 'PageView');



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano