Vai al contenuto

Paté alsaziano fatto in casa – mille e uno sapori nella mia cucina

Paté alsaziano fatto in casa - mille e uno sapori nella mia cucina

Paté alsaziano fatto in casa – mille e uno sapori nella mia cucina

Oggi vi propongo una ricetta di famiglia, il pâté alsaziano, una ricetta tramandatami dalla zia di mio marito che ha 87 anni. Ce l’ho nei “libri” di cucina da molto tempo, lo faccio a volte e mi sono appena accorto che non era ancora sul mio blog. Doveva essere riparato, giusto?

Allora, fatto, ve lo propongo oggi, questo paté sembra paté di fegato, sapete quello che compri al supermercato, in compenso lo trovo migliore, ma quello, questo non mi impegna , dopo il fatto in casa va molto meglio vero?… sta a voi fare delle prove e mi direte le novità.

Con gli ingredienti forniti sono riuscita a fare 6 terrine che ho poi sterilizzato nel mio cookéo per 30 minuti.

Ingredienti :

– 1.500 kg di pancetta grassa

– 1 kg di fegato di maiale ben scottato

– 5 uova

– 1/2 litro di latte intero

– Da 20 a 22 gr di sale fino per chilo di carne

– Da 2 a 2,5 gr di pepe per chilo di carne

Per prima cosa, scottate il fegato. Tuffatela in acqua bollente e lasciatela cuocere per almeno 10 minuti.

Paté alsaziano fatto in casa
Paté alsaziano fatto in casa

Tritare il tutto (fegato di maiale e pancetta grassa precedentemente tagliata a pezzi) molto finemente, passare due volte nella macchina se necessario. Per questo ho usato il tritacarne nel mio aiuto in cucina, ho alternato foie gras e lardo.

Paté alsaziano fatto in casa
Paté alsaziano fatto in casa
Paté alsaziano fatto in casa

Pesare il tutto e contare da 20 a 22 g di sale e da 2 a 2,5 g di pepe per chilo di carne In un’insalatiera mettere il latte e le uova.

Paté alsaziano fatto in casa

Pesare la carne macinata e contare da 20 a 22 g di sale e da 2 a 2,5 g di pepe per chilo di carne. Aggiungi questo condimento al tuo latte.

Paté alsaziano fatto in casa

Aggiungi liquidi alla carne. Amalgamare il tutto a mano.

Paté alsaziano fatto in casa

Se siete in molti, potete mettere questo ripieno in uno stampo grande che cuocerà a bagnomaria. Da parte mia ho messo tutto nelle pentole, (ho cotto in forno) poi dopo averle sterilizzate con il mio cookéo ma la casseruola andrà altrettanto bene.

Quindi ho messo le mie pentole (togliendo i coperchi perché occupa spazio) in un recipiente pieno d’acqua, poi ho cotto a bagnomaria in forno per 3 ore, o anche un po’ meno perché essendo caldo a convezione (per me ), la cottura è stata più rapida e sulla superficie si è formata una crosticina. A memoria, ho dovuto cucinare 2h30.

Paté alsaziano fatto in casa

Quindi rimettete i coperchi con delle nuove gomme, riponeteli nella vostra casseruola, avvolgendo un canovaccio intorno alle vostre pentole in modo che non si attacchino durante la cottura. Riempite a metà la vostra casseruola con acqua e fate cuocere a pressione per 30 minuti.

Non resta che aspettare che le vostre pentole si raffreddino dopo la cottura, riponetele in una stanza fresca, sarà per me la cantina della mia cantina.

Ed ecco il mio paté che mangiamo sul pane fresco con piccole cipolle bianche o sottaceti.

Buon appetito

Paté alsaziano fatto in casa
Paté alsaziano fatto in casa

// Twitter share + tweets !function(d,s,id){ var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if(!d.getElementById(id)){ js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "https://platform.twitter.com/widgets.js"; fjs.parentNode.insertBefore(js,fjs); } }(document,"script","twitter-wjs");

// Facebook comments + share (function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "https://connect.facebook.net/en_US/all.js#xfbml=1&appId=284865384904712"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

function switch_arch(year) { 'use strict'; var archiveYear, archiveMonths, displayStyle; displayStyle=""; archiveYear = document.getElementById('arch_' + year); if (typeof (archiveYear) !== 'undefined') { if (archiveYear.style.display !== 'none') { // Hide years without months archiveMonths = archiveYear.getElementsByTagName('li'); if (!archiveMonths.length) { archiveYear.parentNode.style.display = 'none'; } // Onclick management displayStyle="none"; } archiveYear.style.display = displayStyle; } return false; }

$(document).ready(function(){ $('.plustext').click(function() { return false; }); });

switch_arch('2021'); switch_arch('2020'); switch_arch('2019'); switch_arch('2018'); switch_arch('2017'); switch_arch('2016'); switch_arch('2015'); switch_arch('2014'); switch_arch('2013');

// Google + button window.___gcfg = {lang: 'fr'};

(function() { var po = document.createElement('script'); po.type="text/javascript"; po.async = true; po.src="https://apis.google.com/js/plusone.js"; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(po, s); })();

// FancyBox $(".ob-link-img, .author-avatar, .blog-avatar, .asset-img-link, .avatar").attr("rel", "fancybox"); $("a[rel=fancybox]").fancybox({ 'overlayShow' : true, 'transitionIn' : 'fadin', 'transitionOut' : 'fadin', 'type' : 'image' });

// Twitter controls var TwitterControls = function (elements){ $(elements).find(".ob-tweet").each(function(){ var $datatwitter = $(this).find("a[data-twitter]").attr("data-twitter");

$(this).parent().parent().find(".tweet-reply").attr("href", "https://twitter.com/intent/tweet?in_reply_to=" + $datatwitter); $(this).parent().parent().find(".tweet-retweet").attr("href", "https://twitter.com/intent/retweet?tweet_id=" + $datatwitter); $(this).parent().parent().find(".tweet-favorite").attr("href", "https://twitter.com/intent/favorite?tweet_id=" + $datatwitter); }); }

// Social popup var SocialPopup = function() { $(".tweet-reply, .tweet-retweet, .tweet-favorite, .share a").click(function() { var $popup = window.open($(this).prop("href"), '',"width=650, height=325, scrollbars=0, left=" +((screen.width - 650)/2) + ", top=" + ((screen.height - 325)/2) ); if (window.focus){ $popup.focus(); } return false; }); }

if($.browser.msie && $.browser.version

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano