Vai al contenuto

Non preoccuparti per i muli – Agweek

Non preoccuparti per i muli   Agweek


Di recente, la squadra di basket maschile dei Kansas Jayhawks ha vinto il campionato di basket NCAA. Il loro allenatore di lunga data è Bill Self. Dopo aver vinto la partita di campionato, ha condiviso in un’intervista che questo è stato un anno speciale per lui perché suo padre era morto quest’anno e ha onorato suo padre per il modo in cui allena e motiva la sua squadra. Il motto di suo padre era: “Non preoccuparti per i muli. Carica il carro”. Voleva dire, non preoccuparti di tutte le cose che non puoi controllare. Fai il tuo lavoro e aumenterà le possibilità che le cose vadano bene.

Per la maggior parte, quelli dell’agricoltura sono stati bravi a caricare i carri, ma ogni tanto possiamo perdere la concentrazione e iniziare a preoccuparci dei muli. Diamo un’occhiata ad alcuni esempi.

myron frisen.png

Myron Frisen

In questo momento, il tempo non è esattamente favorevole a una stagione di semina precoce. Quindi dovremmo lasciare la fioriera nell’angolo del negozio e non controllarla e prepararla? O dovremmo farlo controllare, agganciare a un trattore pieno di carburante e pronto per uscire dalla porta?

In questo momento, i mercati delle materie prime sembrano poter rendere il 2022 un anno molto redditizio e ci sono alcune grandi opportunità di marketing proprio di fronte a noi. Sì, so benissimo che i prezzi dei fertilizzanti sono aumentati e i prezzi delle attrezzature sono aumentati, ma chi stiamo prendendo in giro? Il mais da sette dollari paga molte bollette quest’anno. Quindi continuiamo a caricare il carro, a fare marketing con saggezza e a prendere buone decisioni con ciò che sappiamo ora, o ci preoccupiamo dei muli?

In questo momento, sappiamo che la guerra all’estero non è buona. La perdita di vite umane e la distruzione è brutale. Quindi strisciamo in un buco o continuiamo a pregare per la pace?

In questo momento, i prezzi dei terreni sono saliti alle stelle ancora una volta. Ci preoccupiamo di non poter acquistare più terra o costruiamo un piano solido per conservare e tramandare ciò che abbiamo?

In questo momento, potresti avere uno o più figli con un problema matrimoniale. Ti preoccupi per il coniuge pazzo che tuo figlio ha scelto o metti in atto un piano che affronterà questo problema?

In questo momento, i governi federale e statale sembrano imprevedibili con le leggi sulle tasse immobiliari, ma ci sono strumenti come trust, LLC, assicurazioni, trust che saltano le generazioni, trust di beneficenza, accordi di acquisto/vendita, contratti e opzioni di acquisto o affitto che possono essere usato. Non preoccuparti per i muli; continua a caricare il carro.

In questo momento, potrebbe non piacerti come vedi il comportamento delle nuove generazioni. Dedichi più tempo a parlarne e a puntare il dito o fai del tuo meglio allevando i tuoi figli o facendo da mentore o volontario per aiutare altri bambini?

In questo momento, potresti essere preoccupato per quanto affitto dovrai pagare ai tuoi proprietari in futuro. Anche se sei preoccupato per questo, la domanda è: hai lo stesso identico problema affrontato con il tuo erede agricolo e i figli non agricoltori nel tuo piano?

Quando inizia March Madness, ogni anno ci sono alcuni sconvolgimenti e qualche Cenerentola, ma la maggior parte degli anni quando si arriva a Sweet 16, Elite 8 o Final 4, le squadre maschili come Duke, Kansas, North Carolina o Gonzaga e le squadre femminili come UConn, Louisville, South Carolina, Tennessee o Baylor, di solito sono lì alla fine. Allora perché? Spesso è perché hanno allenatori che non si preoccupano dei muli. Continuano a caricare i vagoni.

Per la tua fattoria e la tua famiglia, non preoccuparti dei muli. Mantieni il meglio che puoi con quello che hai e continua a caricare il carro.

Myron Friesen è il comproprietario di Farm Financial Strategies Inc. a Osage, Iowa. Può essere contattato al numero 866-524-3636 o friesen@farmestate.com.

window.fbAsyncInit = function() { FB.init({

appId : '343871750633427',

xfbml : true, version : 'v2.9' }); };

(function(d, s, id){ var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) {return;} js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "https://connect.facebook.net/en_US/sdk.js"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano