Vai al contenuto

L’undicesima edizione di “Plus Belle La Campagne” mira a promuovere il know-how degli operatori dell’Eure-et-Loir

La 11e édition de "Plus Belle La Campagne" veut promouvoir le savoir-faire des exploitants d


Dopo dieci anni di successi, domenica 5 giugno torna “Plus Belle la Campagne”. Il mercato contadino, istituito la scorsa edizione a Châteaudun, si svolge questa volta nella zona industriale di Arrou, rue de la Touche à l’Âne. L’organizzazione di questo mercato contadino che promuove l’agricoltura eureliana è responsabilità dell’Associazione dei giovani per le iniziative rurali (AJIR 28), composta da una trentina di volontari attivi, e dei Giovani agricoltori di Eure-et-Loir (canton Arrou/Cloyes). , l’unico sindacato professionale formato da giovani di età inferiore ai 38 anni. Dei 50.000 membri, 180 membri si trovano a Eure-et-Loir.

premio Carenza di olio di girasole a Eure-et-Loir: appena creato, il laboratorio di Orvillers Farm sta già andando a pieno regime

Dalla semina alla produzione

“Affinché i visitatori possano rendersi conto della diversità della produzione locale, almeno 20 produttori devono essere coinvolti in questo tipo di eventi”, afferma Flavien Merillon, presidente del Canton Jeunes Agriculteurs de Arrou/Cloyes. Così, dopo un mese di frenetiche ricerche, sono infatti una ventina i contadini eureliani che verranno a presentare i loro prodotti, dalla carne alla frutta e verdura, tra vino e pasta, questa domenica di Pentecoste. Tutti commercializzano i propri prodotti in corto circuito, direttamente al consumatore o con l’aiuto di un unico intermediario. “Le persone scopriranno che questi produttori sono molto più vicini a casa di quanto pensassero. »

premio Contadino di Eure-et-Loir, Laurent Isambert fa di tutto per contenere i primi effetti della siccità

Un altro obiettivo di “Plus Belle la Campagne” è promuovere il know-how dei produttori locali. Il tema scelto per questa edizione, “Dalla semina alla lavorazione“ della materia prima, mira a fornire al grande pubblico le conoscenze di base dell’agricoltura. Per fare ciò, saranno disponibili in loco “poster esplicativi passo dopo passo” per la materia prima agricola. Trattori, seminatrici, mietitrici e altri macchinari agricoli serviranno da illustrazioni fisiche per questa cronologia delle azioni.

Battesimo del trattore

Come sottolinea Flavien Merillon, “l’idea è di assimilare correttamente che con un solo seme, come il grano ad esempio, si possono ottenere diversi prodotti: pellet, farina, o anche diverse forme di combustibile. Questa introduzione al mondo agricolo è accessibile anche ai bambini, grazie a un circuito di trattori a pedali. Durante tutta la giornata saranno disponibili mostre su attività e animali da fattoria, gite in carrozza trainata da cavalli e un battesimo del trattore. Un cestino pieno è in palio nella lotteria.

Pratica. 11a edizione di “Plus Belle La Campagne”. Zona industriale rue de la Touche à l’Âne ad Arrou. Dalle 9:00 alle 18:00 Ingresso libero. Alle 19:30, degustazione di maiale alla griglia. Prezzo: 18€ a persona. Prenotazione alle 06.03.34.18.43.

Julie Guillaud



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano