Vai al contenuto

L’erba è legale in Romania? – Spiegazione delle leggi nazionali

Elizabeth Warren Cannabis - Serie Front Runner 2020

L’erba è legale in Romania? – Spiegazione delle leggi nazionali

La cultura pop tradizionale ha dipinto una bella immagine della Romania. Cieli nuvolosi su castelli minacciosi, misteriosi conti e antiche foreste fitte e oscure. Anche se sicuramente avvincente, la Romania è più di questo. È storico nel mondo della cannabis come uno dei primi posti in cui è stato trovato ad essere utilizzato. Con quel segno iconico nella storia, dove si trova la Romania moderna sull’erba legale? La legge è più Vlad l’Impalatore o Vlad l’Inalatore?

è erbaccia legale in Romania

Dichiarazione di non responsabilità: non possiamo garantire l’accuratezza di questo articolo al momento della lettura. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali informazioni inesatte.

Leggi sull’erba in Romania

In Romania, la cannabis lo è illegale per uso ricreativo. Sulla base delle informazioni disponibili, le sue leggi sono piuttosto vaghe. In Romania le accuse di detenzione di stupefacenti sono legate al tipo di droga posseduta (sembra ragionevole). Pene più elevate vengono distribuite per più “farmaci ad alto rischio”. In teoria, questo dovrebbe lasciare i fumatori di cannabis in una posizione migliore rispetto ad altri, ma la definizione di “alto rischio” non è elencata. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che la gravità viene considerata caso per caso.

Il possesso per uso personale può comportare una multa o una pena detentiva da 3 mesi a 2 anni. Questo aumenta da 6 mesi a 3 anni, se il farmaco è considerato ad alto rischio. Come il termine ad alto rischio, c’è anche nessuna definizione disponibile per ciò che è considerato possesso personale. C’è anche un programma di assistenza alla droga che può essere disponibile per l’autore del reato per evitare la punizione.

Leggi Avanti:
La situazione dell’erba nelle Fiji

Essere scoperti a vendere droga è un’altra storia. Puoi aspettarti da 2 a 7 anni o da 5 a 12 anni, a seconda del tipo di farmaco. Immagino che la cannabis sia considerata un rischio inferiore, tuttavia, questo non è indicato da nessuna parte.

Marijuana Medica In Romania

Per quanto riguarda le leggi sulla cannabis medica in Romania, ci sono informazioni contrastanti. Alcune fonti affermano che la Romania ha legalizzato i medicinali a base di cannabis nel 2013 e altri hanno confutato tale affermazione. Sono disponibili informazioni limitate per convalidare entrambe le affermazioni, ma c’è un maggiore consenso sull’approvazione di una legge sulla cannabis medica nel 2013. Secondo tali fonti, cannabis medicinale le opzioni sono limitate al CBD (

La medicina a base di cannabis è trattata come i farmaci da prescrizione pesanti. Il governo rumeno regola fortemente l’accesso ai medicinali a base di cannabis, ma non dispone di un programma di cannabis medica in atto. Invece, per accedervi, i pazienti avranno bisogno di una prescrizione del proprio medico. Per essere idonei, i pazienti devono avere una condizione grave che causa loro dolore e/o convulsioni.

La Romania cerca di espandersi

Sebbene le informazioni siano limitate sull’argomento, la Romania ha recentemente cercato di ampliare le sue leggi sulla cannabis medica. Nel luglio del 2019, dopo l’accumulo di 20.000 firme e il sostegno di quasi 100 parlamentari, un legge ampliata sulla cannabis medica è stato redatto. Questo disegno di legge consentirebbe ai malati terminali di accedere ai farmaci a base di cannabis. Il disegno di legge del 2013 offriva solo disposizioni per il CBD e questo disegno di legge del 2019 è stato ampliato per includere il THC. Secondo il disegno di legge del 2019, i medicinali a base di cannabis non possono essere fumati, ma c’è un’espansione dei metodi disponibili per il dosaggio.

Il il disegno di legge è stato adottato dal Senato rumeno nel novembre 2019. Da tale adozione non si hanno più notizie in merito. Potrebbe essere che a causa del COVID-19 l’ulteriore votazione sul disegno di legge sia stata rinviata.

Previsioni future per l’erba legale in Romania

Sebbene le informazioni sulla Romania e sulla cannabis siano nella migliore delle ipotesi limitate e contraddittorie nella peggiore, ci sono chiare previsioni da fare. La natura conservatrice delle leggi rumene sulla droga rende improbabile la legalizzazione ricreativa. La depenalizzazione sembra più probabile che avvenga nel prossimo futuro poiché la grande UE continua ad espandere la legalità della cannabis. Non trattenere il respiro però, non è ancora successo.

È probabile anche l’espansione delle leggi sulla cannabis medica; anche se il disegno di legge del 2019 potrebbe non avere successo. Nel complesso, il percorso verso l’erba legale in Romania è lontano dalla fine e i progressi saranno lenti.

Imparentato:
Leggi sulle erbacce dell’Argentina

#Lerba #legale #Romania #Spiegazione #delle #leggi #nazionali

https://thethctimes.b-cdn.net/wp-content/uploads/2020/08/is-weed-legal-in-Romania-The-THC-Times.png

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano