Vai al contenuto

L’erba è legale in Irlanda? (Leggi spiegate)

Elizabeth Warren Cannabis - Serie Front Runner 2020

L’erba è legale in Irlanda? (Leggi spiegate)

L’Isola di Smeraldo, rinomata per i suoi campi verdeggianti e per la repressione per mano degli inglesi. E, naturalmente, la sua cospicua produzione di alcol. Per molti, è un sogno viaggiare nella vecchia fiera irlandese e prendere posto in uno dei tanti pub storici e belli del paese, con una pinta di Guinness in mano. Ma per alcuni all’interno delle contee e delle province irlandesi, c’è il desiderio di prendere parte a qualcosa di così verde come la loro casa, e di farlo in modo sicuro e legale. Quindi quali sono le leggi sull’uso dell’erba in Irlanda, e l’uso dell’erba è anche legale?

è erbaccia legale in Irlanda

Dichiarazione di non responsabilità: non possiamo garantire l’accuratezza di questo articolo al momento della lettura. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali informazioni inesatte.

Leggi sull’erba in Irlanda

In Irlanda l’uso ricreativo di marijuana è illegale. Secondo l’Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze (OEDT), con informazioni relative a The Misuse of Drugs Acts 1977, il possesso di cannabis per uso personale è punibile con una multa per i primi due reati. Questo aumenta a potenziale carcere per un terzo reato, ancora con la possibilità di una multa. Le leggi irlandesi rispetto a altre località d’Europa sono di natura abbastanza simile. Quando si tratta di leggi medicinali, ecco dove l’Irlanda resta indietro molte altre nazioni europee.

Erba medica in Irlanda

Sebbene in teoria i cittadini irlandesi abbiano accesso all’erba medica legale, l’implementazione lascia molto a desiderare. Fino a poco tempo, il percorso di maggior successo per accedere alla marijuana medica era quello di petizione diretta il governo per una licenza. Questo incubo burocratico labirintico sarà presto eliminato, con l’introduzione del Programma di accesso alla cannabis medica. Il Medical Cannabis Access Program è sicuramente un passo nella giusta direzione, ma sembra essere molto limitato.

Saranno disponibili solo soluzioni orali e il rapporto peso/volume più alto di THC è del 3% (ad es. meno di 30 mg di THC per ml). I pazienti possono ottenere solo una prescrizione medica dopo che non hanno risposto al trattamento standard metodi. Anche l’elenco delle condizioni di qualificazione è incredibilmente piccolo:

  • Epilessia grave
  • Nausea da chemioterapia
  • Spasticità da SM

Opinione pubblica

Mentre l’Irlanda può essere abbastanza divisa sulle questioni politiche, sembrerebbe che, per il pubblico, ci sia un consenso generale. Già nel 2013un sondaggio gestito da “The Journal” l’ha trovato 84% dell’Irlanda ritiene che l’erba dovrebbe essere completamente legale, sia a livello ricreativo che medico. Ciò è stato accompagnato dall’8% che ha affermato solo dal punto di vista medico e il 2% non è sicuro. Solo il 4% degli intervistati ha votato no, la cannabis dovrebbe rimanere illegale. Questa indagine ha incluso anche un campione considerevole, che ha intervistato quasi 48.000 persone, ovvero circa l’1% della popolazione. Quando è stata l’ultima volta che hai sentito che l’84% è d’accordo su qualcosa?

Allora perché c’è così poca azione da parte del governo riguardo alle leggi moderne e umane sulla marijuana quando ha un sostegno così schiacciante? Sembrerebbe che il governo irlandese ce l’abbia con l’uso di marijuana in qualsiasi circostanza.

Respingimento politico

Nel 2020 ha pubblicato il parlamentare irlandese Gino Kenny (People Before Profit Party). un articolo in The London Free Press, discutendo lo stato delle leggi sulla marijuana medica in Irlanda. In esso annotava:

‘… il governo irlandese è stato lento nell’istituire il programma di accesso alla cannabis medica. Negli ultimi anni, la loro continua opposizione ai miei sforzi per legiferare per la cannabis medicinale parla della loro mancanza di conforto nel vedere la cannabis come utile nei trattamenti medici. Il mio disegno di legge (The Medicinal Use Regulation Bill) era stato originariamente approvato a maggioranza dal parlamento irlandese, ma purtroppo il governo ne ha bloccato l’avanzamento. Nonostante gli sforzi concertati, non si è proceduto oltre’.

Imparentato:
L’erba è legale in Svezia?

Sulla base dei dati esistenti sembrerebbe che l’Irlanda sia ancora abbastanza lontana da qualsiasi forma di legalizzazione, per non parlare di un programma medicinale adeguato. Di volta in volta, il governo irlandese agisce contro la volontà dei cittadini. Sebbene ci siano state piccole vittorie qua e là, l’Irlanda è ancora indietro rispetto a molte delle sue controparti europee. Sebbene sia auspicabile che entro il decennio questo dibattito venga messo a tacere e che l’MMJ venga attuato in un senso significativo, così come la depenalizzazione e la legalizzazione per scopi ricreativi, la cultura intrinsecamente conservatrice del governo irlandese potrebbe lasciare questo ma un sogno irrealizzabile .

#Lerba #legale #Irlanda #Leggi #spiegate

https://thethctimes.b-cdn.net/wp-content/uploads/2020/03/is-weed-legal-in-Ireland.jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano