Vai al contenuto

L’erba è legale in Argentina? – Leggi e guida di viaggio

Elizabeth Warren Cannabis - Serie Front Runner 2020

L’erba è legale in Argentina? – Leggi e guida di viaggio

L’Argentina è un grande paese pieno di gente, natura, musica ed erba. È l’ottavo paese più grande del mondo, con un record di 1.073.518 miglia2 (2.780.400 km2). È anche il secondo paese più grande del Sud America e ha anche la terza popolazione più grande del Sud America. Ma basta, veniamo all’erba. L’erba è già molto comune nel paese, e sta per diventare ancora più abbondante. Sebbene l’uso ricreativo di erba non sia legale, l’Argentina ha recentemente allentato le sue linee guida mediche.

Dichiarazione di non responsabilità: non possiamo garantire l’accuratezza di questo articolo al momento della lettura. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali informazioni inesatte.

Leggi sull’erba dell’Argentina

L’Argentina ha depenalizzato l’uso privato dell’erba 2009. A differenza di altri paesi che hanno anche depenalizzato, l’Argentina non ha fissato un limite alla quantità di cannabis che non comporterebbe sanzioni penali. Piuttosto, hanno usato il termine “piccola scala”. Sebbene vago, fintanto che non vieni catturato con l’intenzione di vendere e l’importo con cui vieni catturato può essere ragionevolmente assunto come un importo personale, è probabile che non vengano presentate accuse penali. Fumare o usare erba in pubblico, tuttavia, potrebbe metterti nei guai.

Erba medica in Argentina

L’Argentina ha un programma legale per l’erba medica dal 2017, ma poche settimane fa sono stati annunciati alcuni grandi cambiamenti. I pazienti ora saranno in grado di farlo crescere da soli fornitura a casa. Le farmacie inizieranno anche a vendere oli di cannabis e creme per uso topico. Inoltre, l’elenco delle condizioni di idoneità è destinato ad essere ampliato. I dettagli più fini del piano devono ancora essere annunciati, tuttavia, le modifiche forniranno ai pazienti argentini più libertà con i loro farmaci.

Turismo dell’erba in Argentina

L’uso ricreativo di erba in Argentina non è legale, quindi, a meno che tu non abbia una prescrizione, infrangerai la legge. Il paese registra un alto volume di turismo all’anno, con parte del turismo dell’erba.

Il paese ha molto da offrire ai turisti dell’erba. La vivace metropoli di Buenos Aires è spesso chiamata la Parigi del sud. La città è assolutamente enorme. Ha una popolazione di circa 2,9 milioni di abitanti e una popolazione metropolitana di circa 15,6 milioni di persone. È più o meno lo stesso dell’intero paese della Malesia in una città. Inutile dire che la cannabis può essere trovata qui come in qualsiasi grande città, anche se a proprio rischio. La città ha alcuni ottimi bar, musica e vita notturna in generale da provare.

A nord del paese si trovano le cascate di Iguazu, probabilmente una delle cascate più mozzafiato del mondo. E più a sud, c’è la regione della Patagonia condivisa con il Cile. Qui puoi trovare villaggi remoti, ghiacciai svettanti e lontananza selvaggia.

Leggi Avanti:
Leggi sulla cannabis del Belize

Proprio in fondo al paese, nella provincia meno popolata della Terra del Fuoco, si trova la città di Ushuaia. Questa città e i suoi dintorni ospitano quasi 150.000 persone ed è la città più meridionale del mondo con una popolazione di oltre 100.000 abitanti. La maggior parte dei tour del mondo in Antartide iniziano qui.

La cultura dell’erba in Argentina

La cultura dell’erba in Argentina è abbondante ed esposta. Vedrai spesso persone accendere uno spinello in alcune zone di Buenos Aires e spesso sentirne l’odore mentre gironzoli per la città. Questa città non ha una cultura della cannabis particolarmente riservata. Tuttavia, l’illuminazione in pubblico è ancora molto illegale.

Se viaggi dagli Stati Uniti o dal Canada, preparati a una delusione per la varietà di cannabis disponibile. Non ci saranno negozi dove scegliere una varietà che ti piace. Invece quello che probabilmente troverai è ciò che viene spesso chiamato erba di mattoni. La grande maggioranza di tutta la cannabis del Sud America proviene dal vicino Paraguay.

Se ti stai avventurando oltre Buenos Aires, gli atteggiamenti nei confronti della cannabis potrebbero non essere altrettanto tolleranti. Le altre grandi città di Rosario e Córdoba hanno ancora quell’atmosfera da grande città, ma al di là delle tre grandi città, è necessario esercitare ancora più cautela.

Guardando Al Futuro

L’Argentina è attualmente in una buona posizione per legalizzare completamente l’uso della cannabis. I politici non sono completamente contrari all’idea e, in generale, la maggioranza dei cittadini è favorevole. La cannabis è già una parte importante della vita cittadina anche a Buenos Aires. Quindi, mentre l’uso ricreativo di erba non è legale in Argentina, il paese potrebbe potenzialmente essere uno dei prossimi a legalizzare Sud America.

Imparentato:
L’erba è legale in Colombia?

#Lerba #legale #Argentina #Leggi #guida #viaggio

https://thethctimes.b-cdn.net/wp-content/uploads/2020/07/is-weed-legal-in-Argentina.png

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano