Vai al contenuto

L’erba è legale a Porto Rico? – Ripartizione completa

Elizabeth Warren Cannabis - Serie Front Runner 2020

L’erba è legale a Porto Rico? – Ripartizione completa

Data la sua posizione caraibica e lo stato del territorio, molte persone pensano che l’erba sia legale a Porto Rico. Questa ipotesi è vera solo a metà, con l’uso ricreativo di cannabis ancora illegale. Se vivi negli Stati Uniti, però, saprai che l’illegalità nel profondo sud può essere completamente diversa dall’illegalità nel New England o nella costa occidentale. Quindi, quanto è illegale l’erba ricreativa a Porto Rico?

Dichiarazione di non responsabilità: non possiamo garantire l’accuratezza di questo articolo al momento della lettura. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali informazioni inesatte.

Porto Rico contro gli Stati Uniti

Quando si confronta Porto Rico con gli Stati Uniti, pensa al Connecticut. I due sono di dimensioni molto simili, con il Connecticut che è solo 218 miglia quadrate più grande di Porto Rico (circa 3 volte più grande di DC). Per popolazione, Porto Rico si trova tra il Connecticut e lo Utah, rendendolo il 30° stato/territorio più grande. Per quanto riguarda il PIL, Porto Rico arriva al numero 39, molto più piccolo del Connecticut a 23, ma più grande del Montana e del Wyoming messi insieme.

Sebbene abbia ancora una popolazione abbastanza numerosa, Porto Rico ha visto un drastico calo negli ultimi 15 anni. Con un picco nel 2004 con 3,8 milioni di persone, Porto Rico ora ha intorno 3,2 milioni di persone. Negli ultimi 8 anni, la popolazione di Porto Rico è diminuita del 16,6%. Per quanto riguarda la percentuale, questo calo della popolazione fa impallidire tutti gli stati degli Stati Uniti. Il West Virginia è lo stato che perde persone più velocemente, ma ha perso solo il 2,5% della sua popolazione nello stesso periodo di tempo. Questo forte calo è in gran parte dovuto ai recenti uragani che hanno devastato l’isola. Il territorio sta anche facendo delle cose difficili dal punto di vista finanziario, con molti dei suoi cittadini che si trasferiscono sulla terraferma per cercare una vita migliore.

Imparentato:
Le leggi sull’erba della Giamaica?

Leggi sull’erba di Porto Rico

Nel 2015 la marijuana medica era legalizzato a Porto Rico, dall’allora governatore Alejandro Padilla. Le vendite tramite dispensari autorizzati sono iniziate nel 2017. Concentrati, edibili e svapo sono metodi d’uso consentiti, così come inalatori e capsule. Fumare marijuana rimane comunque illegale, indipendentemente dal tuo stato di salute.

A causa di questa restrizione sul fumo, Porto Rico guida gli Stati Uniti nella parte di edibili venduti rispetto ad altri metodi di ingestione. Il 34,3% dei prodotti venduti a Porto Rico erano commestibili, con fiori e cartucce in ritardo rispettivamente al 22,4% e al 21,5%. La quantità di edibili consumata dal portoricano è il doppio della media del paese, al 17,1%. Altri stati che hanno un forte amore per edibili includono Oklahoma, Colorado e Arizonacon tassi di consumo rispettivamente del 31,2%, 27,5% e 24,8%.

L’erba ricreativa a Porto Rico non è ancora legale e l’uso senza l’approvazione di un medico può portare a severe punizioni. Un reato per la prima volta comporterà 3 anni di reclusione, tuttavia questo può essere modificato in un periodo compreso tra 2 e 5 anni a seconda delle circostanze. Un secondo reato ti porterà a 6 anni di reclusione, ma di nuovo può essere compreso tra 4 e 10 anni a seconda delle circostanze. Anche essere in possesso di armamentario (bong, pipe, ecc.) può farti guadagnare dai 2 ai 5 anni di carcere.

Statistiche sull’uso dell’erba

Al 2 luglio 2019, l’isola ha 92.499 pazienti iscritto al programma di marijuana medica secondo il Dipartimento della Salute. Attualmente ci sono 30 diverse condizioni che possono qualificare un portoricano per il programma. I cinque più comuni sono:

  • Ansia – 18,85%
  • Dolore cronico – 18,19%
  • Depressione – 11,07%
  • Artrite – 10,29%
  • Spasmi muscolari – 9,53%

Dei 92.499 pazienti iscritti, il 42% sono donne e il 58% uomini. Per quanto riguarda l’età, c’è una distribuzione abbastanza uniforme nella maggior parte dei gruppi di età.

  • 0-20 – 0,49%
  • 21-30 – 20,73%
  • 31-40 – 21,81%
  • 41-50 – 17,61%
  • 51-60 – 17,41%
  • 61-70 – 13,54%
  • 71+ – 8,41%

L’erba sarà presto legale a Porto Rico?

Attualmente, la strada più promettente per legalizzare completamente l’erba ricreativa è attraverso il governo federale. Con l’avvicinarsi delle elezioni del 2020, la maggior parte dei candidati democratici ha espresso il proprio sostegno alla legalizzazione federale. Abbiamo riassunto gli attuali 3 piani dei candidati democratici più popolari per la cannabis, se dovessero avere successo. Leggi per vedere dove Joe Biden, Elisabetta Warren e Bernie Sanders stare sulla questione e quali sono i loro piani.

#Lerba #legale #Porto #Rico #Ripartizione #completa

https://thethctimes.b-cdn.net/wp-content/uploads/2019/11/is-weed-legal-in-puerto-rico.jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITItaliano