Vai al contenuto

la siccità colpisce i raccolti degli agricoltori


Pubblicato

Aggiornare

Picco di caldo: la siccità influisce sui raccolti degli agricoltori
Francia 3

Articolo scritto da

A. Chopin, M. Jolly, G. Giraudeau, A. Jegot, B. Gueye, A. Roynier, C. Maillard, J. Chouquet

Francia 3

Televisori Francesi

Le temperature estive sono previste per tutta la settimana in tutta la Francia. L’ondata di caldo dovrebbe aggravare ulteriormente la siccità, che è già ben consolidata. Cosa rende complicata la raccolta per gli agricoltori.

In Piccardia, all’inizio di maggio, un gregge soffre già il caldo. A terra, l’erba è scarsa. Questa è la prima volta in 25 anni che l’allevatore Cyril Périllier ha dovuto dare il fieno alle sue mucche così presto. “Non è normale che ci sia un sole cocente di 27 gradi all’ombra, proprio all’inizio di maggio”, Egli ha detto. Non si aspetta più molto dalla sua terra. In Côte-d’Or, un coltivatore di cereali è preoccupato: il suo grano cresce al rallentatore, la resa sembra complicata.

Dieci dipartimenti hanno già superato la soglia di allerta siccità, e molti territori hanno restrizioni sull’acqua. Le acque sotterranee hanno sete e Julien Roujolle, un ortolano del Limosino, teme il momento in cui la sua regione sarà interessata da queste restrizioni. “Siamo parte di una tendenza di fondo, che è un aumento delle temperature e un impatto significativo sulle risorse idriche”, indica Stéphane Loriot, direttore dell’istituto pubblico del bacino di Vienne.





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano