Vai al contenuto

John DEERE tractors old school – 4455/ 4955/ 4850 and 6170R

John DEERE tractors old school   4455/ 4955/ 4850 and



Eccoci nuovamente per mostrarvi macchine che hanno fatto sicuramente la storia della meccanizzazione nel settore agricolo e che come potrete vedere continuano a farla trasmettendo passione ed emozione. Ci troviamo nella località di Casaletto Ceredano, paese in provincia di Cremona ubicato indicativamente tra Crema e Lodi, a pochi chilometri di distanza dal fiume Adda. Un video della storia del verde e giallo potremmo definirlo, poichè i protagonisti sono tutti trattori di John Deere. Nello specifico trattasi di un 4850, un 4455, un 4955 e un attuale serie 6R tutti appartenenti all’azienda Patrini Fratelli Snc. Lavorazioni impegnative per i mezzi di Patrini, sistemazione e preparazione del terreno: abbiamo dunque il 6170R e il 4455 impegnati con scraper Zanoli, il 4850 con una livella Rossetto e il 4955 con un erpice rotante Aquila Rapido di Maschio. Nella descrizione non parleremo della serie R, ormai conosciuta da tutti, ma definiremo brevemente le caratteristiche salienti delle serie 50 e 55 con cui John Deere ha sicuramente ottenuto e dato soddisfazioni in agricoltura.La serie 4050 è stata in produzione dal 1983 al 1988 ed era disponibile in sei modelli, partendo dal più piccolo 4050 da 128 CV, passando per i vari 4250, 4350 (introdotto però dal 1985), 4450, 4650, fino ad arrivare al più potente 4850 da 215 CV. Caratteristica innovativa di questa serie fu l’introduzione sull’intera gamma della trazione meccanica “casteraction”, ossia quattro ruote motrici meccaniche. Altro punto di forza il nuovo cambio full powershift 15 + 5 in sostituzione del “vecchio”powershift a 8 rapporti disponibile fino alla precedente serie 4040. Il nuovo cambio metteva a disposizione ben 15 rapporti inseribili sotto carico e 5 retromarce. Questa fu un’altra caratteristica determinante per il successo di queste macchine sul mercato mondiale.Per quanto riguarda il motore, rimane il sei cilindri da 7636 cc, turbo per 4050, 4250 e 4450 mentre turbo intercooler per 4650 e per il “nostro” 4850. Nel 1988, venne introdotta la serie 4055, che restò in produzione fino al 1992, sostituita poi dalla famosissima serie 7000. Cinque i modelli di questa serie, 4055 da 128 CV, 4255 da 144 CV, 4455 da 169 CV, 4755 da 190 CV e top di gamma il 4955 da 228 CV. La serie 4055 fu l’evoluzione della precedente serie 4050, infatti non subì grossi cambiamenti a livello di meccanica, semplicemente determinò l’introduzione dei primi sistemi elettronici su trattori John Deere, tra cui la gestione automatica della trazione e la gestione elettronica del sollevatore oltre ad un quadro di strumentazione completamente digitalegrazie al quale era possibile controllare parametri quali velocità d’avanzamento reale, percentuale di slittamento, superficie lavorata, resa oraria, timer manutenzione e così via. Motore ancora il consolidato sei cilindri 7636 cc ma aggiornato ed ottimizzato nell’erogazione oltre che leggermente potenziato relativamente al modello. Il team Agroworld ringrazia l’azienda Patrini per la collaborazione e la disponibilità, senza le quali non sarebbero state possibili alcune riprese. A tutti auguriamo una buona visione.

source

19 commenti su “John DEERE tractors old school – 4455/ 4955/ 4850 and 6170R”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano