Vai al contenuto

JOHN DEERE 7730 + MASCHIO PRESTO 400 | JOHN DEERE 8520T + MASCHIO ARTIGLIO 7 corpi | MAZZAROSA

JOHN DEERE 7730 + MASCHIO PRESTO 400 | JOHN DEERE 8520T + MASCHIO ARTIGLIO 7 corpi | MAZZAROSA



Buonasera amici e ben ritrovati qui sul mio canale con questo mio nuovo video!

Innanzitutto buone feste!

“Insieme si vince” è questo lo slogan della multinazionale Maschio, leader mondiale per la produzione di attrezzature agricole per la lavorazione del terreno e della fienagione, producendo una vasta gamma completa di prodotti dagli aratri, fino alle seminatrici e anche come già detto attrezzature per la lavorazione del fieno.

Abbinando la vasta attrezzatura Maschio a trattori vincenti come i John Deere lo slogan creato dalla Maschio diventa ancora più realistico e concreto e questo video ne sarà la dimostrazione.

Partiamo subito con la descrizione dei mezzi e attrezzi, per lavorare questo terreno precedentemente coltivato a leguminose (non ricordo la coltura esatta quindi per non dire cose non vere mi baso sul generale esprimendomi con la parola “leguminose”)
e verrà quindi usato un frangizolle per dare una rotta al terreno e alle stoppie rimaste dopo la trebbiatura, e successivamente al passaggio del frangizolle avverrà il passaggio di un ripuntatore.

I mezzi impiegati saranno un John Deere 7730 con un erpice a dischi Maschio Presto 400, accoppiata che si occuperà della discatura, mentre la ripuntatura verrà effettuata dal John Deere 8520T (fratello maggiore del 7730) abbinato ad un ripuntatore Maschio Artiglio 7 corpi.

Ma partiamo subito con la descrizione dell’accoppiata 7730 – PRESTO con le specifiche tecniche sia del mezzo che dell attrezzo e successivamente passeremo alla descrizione dell’accoppiata 8520T – ARTIGLIO.

Il John Deere 7730 è un trattore prodotto da John Deere dal 2007 al 2011, nello stabilimento americano dI Waterloo, IOWA (USA), lo stesso stabilimento dove attualmente John Deere produce la nuova serie 7R, 8R, 8RT, 8RX e e tutta la serie 9 con i rispettivi modelli di 9R, 9RT, 9RX.
Trattore che fa parte della serie 7030 JD, che si componeva dei modelli 7630, 7730, 7830, 7930 tutti e 4 spinti dal propulsore 6 cilindri JD PowerTech 6068 da 6,8 litri con iniezione diretta common rail ad alta pressione col 7630 che sviluppava una potenza massima di 175 cv, il 7730 (come questo del video) che sviluppava 190 cv, poi 7830 che sviluppava 205 cv, ed infine il 7930 che ne sviluppava 220. Tutti però avevano una riserva di potenza che aumentava la potenza di 25 cv e che quindi arrivavano a sviluppare rispettivamente 200 per il 7630, 215 per il 7730, 230 per il 7830 e 245 cv per il 7930.

Su tutti i modelli c’era la possibilità di scegliere la trasmissione a variazione continua oppure powershift nel caso di questo 7730 del video che viene scelto con cambio Powershift PowrQuad Plus con inversore elettroidraulico a sinistra sotto il volante con 5 gamme sincronizzate dalla A alla E con 4 marce sotto carico su ogni gamma per un totale quindi di 20 marce in totale in avanti e indietro.
Nel video il trattore lavorava in gamma C in F 3 ad una velocità di circa 12 km/h con un regime motore di circa 2000 rpm.
Il frangizolle come già elencato in precedenza è un Maschio Presto 400, dalla larghezza di 4 metri è un erpice a dischi leggero per lavorazioni superficiali del letto di semina (fino a 10 cm). Tutti i 32 dischi sono disposti su due ranghi con un rullo posteriore finale per lasciare un terreno abbastanza soffice e liscio.

Adesso passiamo all’accoppiata John Deere 8520T e Maschio artiglio 7 corpi.
Anche il John Deere 8520T è stato prodotto nello stabilimento americano di Waterloo nello Iowa (USA) dal 2001 al 2006, e venne prodotto sia così in versione “TRACK” con la lettera T nella sigla numerica del trattore (8520T), la T sta ad indicare appunto “Track” e sia nella versione gommata semplice che veniva semplicemente marchiato con la sigla numerica 8520. L’8520 sia Track che non era il modello più alto della serie 8020, che si componeva di 5 modelli l’8120, 8220, 8320, 8420, 8520. Tutti i 5 modelli erano disponibili sia in versione Track che gommata semplice e venivano tutti spinti dal poderoso propulsore 6 cilindri JD PowerTech 6081, da 8,1 litri con unzione diretta common rail ad alta pressione e il 🔝 di gamma 8520 sia gommato che track sviluppava una potenza massima di 335 cv. Mentre per i modelli inferiori le cavallerie erano di 230 cv per l’8120, 256 per l’8220, 268 per l’8320, 314 per l’8420 e appunto 335 per l’8520.

Tutti i modelli venivano inoltre equipaggiati dalla mitica trasmissione JD Fullpowershift E23 con 16 marce avanti e 4 indietro disposte in modo sequenziale senza la suddivisione fra gamme diverse di cambio e senza inversore al volante. Trasmissione che quindi è totalmente gestibile sul bracciolo CommandArm del trattore.
Ripuntatura che verrà svolta con un regime motore di 2000 RPM, in GEAR F9 e con una velocità di circa 7 km/h.
Il ripuntatore equipaggiato con doppio rullo posteriore lo vedrete lavorare ad una profondità di 40 cm, ma può arrivare fino a 55 cm con larghezza di lavoro di 3 metri.

Ora vi lascio alla completa visione del video e vi auguro buone feste!

A presto! 😉

source

13 commenti su “JOHN DEERE 7730 + MASCHIO PRESTO 400 | JOHN DEERE 8520T + MASCHIO ARTIGLIO 7 corpi | MAZZAROSA”

  1. Complimenti Nico, video di eccellente qualità come al solito, e macchine al TOP, ma non sarebbe stato più logico fare prima il lavoro con ripuntatore, e poi passare la dischiera per preparare il letto di semina?
    Complimentissimi ancora per il video e tanti auguri di buon natale 🚜🔝🤩👏👏👍

  2. Bel video e avanti tutta jhon deere!!! Però a mio parere non era più conveniente fare prima la ripuntatura con "artiglio" e poi passare con la dischiera in modo da avere un preparazione e un letto di semina più ottimale

  3. Ciao nico!
    La coltura sul terreno mi sembra soia🤔
    Il lavoro mi sembra che viene abbastanza bene,ma perché non alzano le ruote sulla dischiera?
    Il lavoro del ripuntatore é perfetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano