Vai al contenuto

Il Senato approva un pacchetto significativo per l’agricoltura, la banda larga e l’edilizia abitativa per aiutare i Minnesotani a competere nell’economia moderna

Il Senato approva un pacchetto significativo per l'agricoltura, la banda


Il Senato del Minnesota ha recentemente approvato un importante disegno di legge sull’agricoltura, la banda larga e l’edilizia abitativa per aiutare gli agricoltori e le famiglie del Minnesota. La legislazione amplia i finanziamenti per la banda larga, affronta le preoccupazioni urgenti nel nostro settore agricolo e migliora l’accesso a alloggi a prezzi accessibili.

Sostenere l’agricoltura del Minnesota

I repubblicani del Senato hanno costantemente sostenuto le risorse per aiutare gli agricoltori e tutti coloro che fanno parte dell’economia agricola del Minnesota. I repubblicani continuano il loro impegno nel pacchetto Agricoltura di quest’anno.

“Come persona che è nata e cresciuta nel Minnesota, so quanto sia importante una fiorente economia agricola per il successo del Minnesota”, ha detto il senatore. ha detto John Jasinski (R-Faribault). “Ci stiamo basando sul budget incentrato sugli agricoltori dello scorso anno fornendo maggiore sostegno agli agricoltori e ai produttori in due aree chiave: la diffusione potenzialmente devastante delle malattie degli animali e i programmi di trasformazione del bestiame per aiutare a eliminare gli arretrati, alleviare le pressioni affrontate dai produttori e mantenere il nostro stato è ben nutrito”.

La legislazione lavora per aiutare i nostri agricoltori a combattere l’epidemia di influenza aviaria in corso stanziando $ 500.000 sul conto di emergenza agricola da utilizzare per le forniture di test dell’influenza aviaria. Inoltre, sono inclusi $ 350.000 per il Veterinary Diagnostic Laboratory presso l’Università del Minnesota per le apparecchiature per testare la malattia da deperimento cronico (CWD), la peste suina africana, l’influenza aviaria e altre malattie degli animali.

Il disegno di legge include un provvedimento coautore del sen. Jasinski che fornirebbe $ 300.000 all’Agricultural Utilization Research Institute (AURI) per aggiornamenti delle apparecchiature, sostituzione delle apparecchiature, spese di installazione e infrastrutture di laboratorio presso il laboratorio Waseca e altri due laboratori.

Il pacchetto include finanziamenti per aiutare a rimborsare e compensare mancate entrate per gli allevatori di cervi del Minnesota che sono stati colpiti dal divieto di movimento dei cervi da parte del Dipartimento delle risorse naturali. Il divieto di movimento ha avuto un impatto devastante sugli allevatori di cervi del Minnesota.

Infine, la sezione Agricoltura del disegno di legge prosegue programmi passati sostenuto con successo dai repubblicani del Senato per sostenere la lavorazione del bestiame. Ciò include investimenti in programmi di formazione per il taglio della carne e la macelleria; denaro per avviare, modernizzare o ampliare gli impianti di lavorazione della carne, del pollame, dei latticini e delle uova; e borse di studio per la formazione di studenti delle scuole superiori e dipendenti di piccoli trasformatori.

Investire nella connessione dei Minnesota con la banda larga

Il disegno di legge del Senato investe molto nel miglioramento della connettività a banda larga del Minnesota. La legislazione dirige un livello storico fino a $ 210 milioni di denaro federale per migliorare la banda larga del Minnesota, che è in cima ai $ 70 milioni approvati dalla legislazione la scorsa sessione. Il disegno di legge di Westrom funziona per garantire che il Minnesota non venga lasciato indietro nella ricezione di dollari federali per la banda larga.

“Internet veloce e affidabile non è più solo una cosa carina da avere; è una necessità partecipare alla società del 21° secolo”, ha aggiunto Jasinski. “Abbiamo fatto molti progressi nel colmare le lacune nella banda larga, ma ci sono ancora aree che sono sottoservite o non servite. Questo disegno di legge ci aiuterà a raggiungere quelle comunità”.

Gli investimenti nel programma di sovvenzioni per la banda larga Border-to-Border sono diventati sempre più importanti per collegare tutti i Minnesotani all’economia moderna. Circa 240.000 famiglie del Minnesota non hanno un accesso a Internet affidabile, incluso il 25% delle famiglie rurali del Minnesota.

Promuovere percorsi per la proprietà della casa

Il disegno di legge include un piano abitativo completo per garantire che i Minnesotani abbiano alloggi stabili e promuove e incoraggia i percorsi verso la proprietà della casa.

“Niente racchiude il sogno americano come possedere la propria casa – il lavoro che ci sta dentro; i sacrifici che richiede e l’orgoglio che ne consegue”, ha detto Jasinski. “Il nostro disegno di legge mette quel sogno alla portata di più Minnesotans eliminando le normative non necessarie che fanno aumentare i costi e investendo nella proprietà della casa”.

Il disegno di legge include 35 milioni di dollari per il programma di sovvenzioni agli investimenti per la proprietà della casa che fornisce finanziamenti alle istituzioni finanziarie per lo sviluppo della comunità (CDFI) con sede nel Minnesota per aumentare la proprietà di case a prezzi accessibili nel nostro stato; $ 10 milioni per il Workforce Homeownership Program, progettato per aumentare l’offerta di forza lavoro e alloggi a prezzi accessibili di proprietà; $ 10 milioni per creare un fondo di prestito rotativo per l’acquisto di parchi abitativi fabbricati da convertire in proprietà cooperativa; $ 5 milioni per il 9.000 Equities Fund presso Build Wealth Minnesota per fornire primi mutui a prezzi accessibili o opportunità di finanziamento equivalenti alle famiglie che lottano per accedere ai mutui nelle comunità di colore svantaggiate; e 5 milioni di dollari per sovvenzioni per l’installazione di sistemi sprinkler in grattacieli senza scopo di lucro.

Gli elementi politici degni di nota nel disegno di legge includono: impedire al governatore di emettere qualsiasi ordine esecutivo che vieti o ritardi gli sfratti per più di 30 giorni a meno che un’estensione dell’ordine non sia approvata a maggioranza dei voti di ciascuna camera della legislatura; divieto alle amministrazioni locali di emanare politiche di controllo degli affitti sugli immobili residenziali privati, con effetto retroattivo al 1 novembre 2021; e richiedendo alla Minnesota Housing Finance Agency di completare un rapporto sugli impatti del controllo degli affitti sugli alloggi a prezzi accessibili. Fino a quando il rapporto, che dovrà essere consegnato il 1 agosto 2023, non sarà consegnato al legislatore, MHFA non deve utilizzare fondi provenienti da alcuna fonte per progetti di alloggi multifamiliari nelle città che hanno adottato un’ordinanza sul controllo degli affitti.

Il disegno di legge attende ora l’intervento della Camera dei Deputati.





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano