Vai al contenuto

il presidente della FNSEA deplora un “vero disastro” per l’agricoltura


AA / Parigi / Ümit Dönmez

Il presidente della Federazione nazionale dei sindacati degli agricoltori (Fnsea) ha deplorato domenica un “vero disastro” per l’agricoltura francese, causato dai temporali e dalle grandinate che hanno colpito la Francia sabato. [1].

In una dichiarazione rilasciata alla stampa francese, Christiane Lambert ha indicato che la grandine ha colpito i vigneti, i raccolti di cereali e gli edifici agricoli.

“I viticoltori hanno la vite totalmente tagliata”, mentre il maltempo ha colpito anche “grano, orzo”, provocando anche “danni agli edifici” con “tetti totalmente forati”, secondo il leader del principale sindacato agricolo francese, riportando danni in ” più di 40 dipartimenti colpiti dalla grandine”, su un totale di 96 dipartimenti metropolitani.

“È un vero disastro”, ha detto.

– Appello alla solidarietà del governo

In una pubblicazione pubblicata sui social network domenica, Christiane Lambert ha indicato che “65 dipartimenti” sono stati colpiti da “grandinate in 24 ore”.

“È storico e drammatico. Per molti il ​​raccolto del 2022 è distrutto al 100%”, ha aggiunto, prima di invitare il governo e il primo ministro Elisabeth Borne a “prendere la misura del disastro e alla solidarietà”.

Il presidente della FNSEA ha anche condiviso tweet contenenti immagini di chicchi di grandine di “diametro molto grande”.

– Un’altra piaga per gli agricoltori francesi

Queste recenti grandinate sono state l’ennesimo flagello per gli agricoltori francesi, secondo Christiane Lambert, che ha ricordato l’ondata di gelo che ha colpito diverse aziende agricole all’inizio della primavera, così come l’ondata di caldo e più recente, quando la Francia ha vissuto il suo maggio più caldo e più secco in registrazione [1].

“Questo è l’anno dei superlativi: il più caldo, il più secco e ora più grandinato”, ha lamentato il presidente della FNSEA, ritenendo che “l’accumulo, la moltiplicazione e persino l’addizione di queste condizioni climatiche è sconcertante”.

In un’intervista concessa domenica mattina alla radio Europa 1, il ministro dell’Economia ha dichiarato che il governo e il suo ministero “studieranno, dipartimento per dipartimento, dove innescare il dispositivo della calamità agricola.

“E lo faremo il prima possibile”, ha aggiunto Bruno Le Maire.

——————–

Appunti:

1. “Francia / Valutazione provvisoria dei temporali: un morto e quindici feriti di cui due gravi”, Agenzia Anadolu, 5 giugno 2022
https://www.aa.com.tr/fr/monde/france-bilan-provisoire-des-orages-un-mort-et-quinze-bless%C3%A9s-dont-deux-graves/2606061

2. “La Francia ha avuto il maggio più caldo e secco mai registrato”, Agenzia Anadolu, 3 giugno 2022
https://www.aa.com.tr/fr/monde/la-france-a-connu-le-mois-de-mai-le-plus-chaud-et-dry-jamais-registr%C3%A9/ 2605150


Solo una parte dei dispacci, che l’Agenzia Anadolu trasmette ai propri abbonati tramite il Sistema di Trasmissione Interno (HAS), viene trasmessa sul sito web di AA, in maniera sintetica. Contattaci per iscriverti.

(function() { var e = document.createElement('script'); e.src="http://connect.facebook.net/tr_TR/all.js"; e.async = true; document.getElementById('fb-root').appendChild(e); }());



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano