Vai al contenuto

Il preparato 500 o Cornoletame – Parte 1 di 2

Il preparato 500 o Cornoletame - Parte 1 di 2



In questo primo video-pillola Adriano Zago (Mastrilli Consulting) ci parla dell’utilizzo del preparato 500 in viticoltura biodinamica.

Il preparato 500, altrimenti detto Cornoletame è utilizzato nell’agricoltura biodinamica descritta da Rudolf Steiner.
Il preparato 500 è costituito da letame di vacca infilato nel cavo di un corno proveniente da una vacca che abbia partorito almeno una volta. Il corno, una volta riempito, viene sotterrato per lasciarlo fermentare durante l’inverno. Il composto viene recuperato nei giorni prossimi alla Pasqua, quando ormai si è trasformato in humus e ha perso l’odore del letame, acquisendo quello nobile del sottobosco.
Viene allora distribuito, miscelato e diluito con acqua (in gergo dinamizzato), con lo scopo (presunto e non dimostrato) di incrementare la resa produttiva del terreno.

Per accedere al video-corso integrale sulla viticoltura biodinamica organizzato in collaborazione con Cambium Formazione clicca qui https://vinidea.it/prodotto/video-corso-la-viticoltura-biodinamica-professionale/

source

2 commenti su “Il preparato 500 o Cornoletame – Parte 1 di 2”

  1. Io ho l'orto Invaso Dalle Formiche lei dice che le fa ANDARE VIA.
    se non èun Concime alloro cosa è ?
    un placebo ? un' illusione
    lei che dichiara di essere un biologo e un Agronomo , per cui un tecnico , Accetta A spada tratta questi dogmi della bio dinamica che Di fatto non Vuol dire nulla come parole e solo un'Accozzaglia di termini pseudo tecnici che le persone poco informate Accettano come Vere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano