Vai al contenuto

Il nuovo canale Felixstowe-Midlands allevierà la congestione stradale

Canal

Il nuovo canale Felixstowe-Midlands allevierà la congestione stradale

Canale

Di Jon Sergente

Un nuovo canale, il primo in Gran Bretagna da oltre 100 anni, collegherà Felixstowe alle Midlands per risolvere la paralizzante congestione stradale del Suffolk.

Il corso d’acqua, che si chiamerà Suffolk Floater, scorrerà su chiatte speciali adattate per accogliere i container tradizionalmente utilizzati sui veicoli pesanti.

Eliminerà la necessità della maggior parte dei camion che intasano la A12 verso Londra e la A14 verso le Midlands e ridurrà il numero di treni merci che ostacolano ogni giorno i servizi pendolari verso la capitale.

Il canale costerà un miliardo di sterline, ma utilizzando contratti a zero ore e lavoratori migranti, i ministri si aspettano di rientrare nel budget. Ritengono inoltre che i vantaggi in denaro del turismo ricreativo sulle vie navigabili contribuiranno a recuperare la maggior parte dei costi in futuro.

Enormi benefici ambientali hanno ulteriormente convinto il governo che il canale è la via da seguire.

Il canale inizierà a Felixstowe Port e proseguirà lungo la A14 verso Ipswich, quindi oltre Stowmarket, Bury e Newmarket fino a Cambridge.

Da lì si dirige verso Northampton, dove si collegherà alla rete di canali del Regno Unito esistente, consentendo alle chiatte di dirigersi a nord, continuare verso le Midlands occidentali, attraverso Londra o il sud-ovest.

Terminali speciali costruiti lungo il percorso consentiranno ai camion di prelevare container dalle chiatte per consentire il proseguimento del viaggio verso destinazioni lontane dal sistema di canali.

La Suffolk Gazette capisce che l’industria dei trasporti era preoccupata per il tempo impiegato da un container per viaggiare lungo il canale a 4 miglia all’ora.

Ma una volta mostrati i vantaggi in termini di costi e dopo aver detto alla British Waterways Authority di aumentare il limite di velocità a 6 mph, hanno aderito al piano.

Il canale sarà completato in soli tre anni poiché non sarà necessario costruire chiuse nel paesaggio pianeggiante.

Un insider del governo ha dichiarato: “La soluzione ai problemi di trasporto del Suffolk è semplice ma radicale. Porteremo indietro l’orologio di oltre 100 anni e useremo l’acqua come facevano i vittoriani, adottando un modo di trasporto più economico e più rispettoso dell’ambiente.

“Ciò libererà le strade intasate della regione e lascerà le linee ferroviarie per i passeggeri piuttosto che per le merci.

“E così facendo creeremo centinaia di posti di lavoro nell’edilizia, quindi godremo di una crescita delle attività per il tempo libero lungo l’intero tratto da Felixstowe a Northampton”.

Uno studio del percorso proposto mostra che alcune case dovranno essere rialzate su palafitte per consentire al canale di scorrere al di sotto.

Uno di quelli che potrebbero essere colpiti è Bert Weedon di Bramford, vicino a Ipswich. Ha detto: “Non mi dispiace. Avere un canale che scorre sotto casa sarà un grande punto di forza.

“Inoltre con i trampoli avremo una splendida vista dal soggiorno.”

La notizia è la seconda grande spinta al trasporto per il Suffolk in settimane, dopo che la Suffolk Gazette ha rivelato a era in costruzione una nuova linea della metropolitana da Londra a Ipswich. Potrebbe anche significare il proposto limite di velocità di 20 mph sulla A12 potrebbe essere tagliato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano