Vai al contenuto

Il ministro dell’Agricoltura in visita in Israele la prossima settimana


Nella giornata conclusiva, il ministro avrà un’interazione one-to-one con il ministro dell’agricoltura e dello sviluppo rurale di Israele Oded Forer nel suo ufficio.

Nella giornata conclusiva, il ministro avrà un’interazione one-to-one con il ministro dell’agricoltura e dello sviluppo rurale di Israele Oded Forer nel suo ufficio.

Il ministro dell’Agricoltura Narendra Singh Tomar si recherà in visita in Israele dall’8 all’11 maggio per incontri bilaterali tra i paesi e discuterà varie questioni relative al settore agricolo.

Una delegazione sotto la guida del signor Tomar visiterà Israele dall’8 all’11 maggio 2022, su invito di Oded Forer, ministro dell’agricoltura israeliano, per incontri bilaterali per discutere varie questioni relative all’agricoltura tra due paesi. Il 9 maggio, la delegazione si propone di visitare le strutture di Green 2000 – Agricultural Equipment and Know How Ltd e NETAFIM Ltd che sono impegnate nella pianificazione, impostazione, consultazione e gestione continua di vari progetti in diversi ambiti dell’agricoltura e micro e sistemi di irrigazione intelligenti (irrigazione a goccia) rispettivamente per la coltivazione del riso, la canna da zucchero e il cotone.

Il Sig. Tomar terrà anche una tavola rotonda con le aziende israeliane Agritech Startup presso l’Israel Export & International Cooperation Institute, Tel-Aviv.

Il secondo giorno, la delegazione si propone di visitare l’Organizzazione per la ricerca agricola (ARO) – Istituto Volcani del Ministero dell’agricoltura e dello sviluppo rurale israeliano che ha una competenza speciale in agricoltura in condizioni aride, su suoli marginali, irrigazione attraverso acque reflue e saline e minimizzazione delle perdite di prodotto utilizzando i più recenti metodi di controllo dei parassiti e di stoccaggio post-raccolta.

Il ministro incontrerà anche i partecipanti al Postdoctoral Fellowship Program di Volcani dall’India.

“Il ministro dell’agricoltura riceverà soluzioni tecnologiche per l’agricoltura con droni con la combinazione di mappatura avanzata e fotografia a Ganei Khna’an vicino al Kibbutz Naan. Il ministro visiterà anche una fattoria di proprietà di un agricoltore di origine indiana che coltiva ortaggi indiani nell’area desertica del Negec”, dichiarazione ha detto.

Nella giornata conclusiva, il ministro avrà un’interazione one-to-one con il ministro dell’agricoltura e dello sviluppo rurale di Israele Oded Forer nel suo ufficio.

La delegazione visiterà Shefayim, il Centro Internazionale di Formazione Agricola del MASHAV.

Il Centro è operativo dal 1963 ed è specializzato nel rafforzamento delle capacità, nel trasferimento di conoscenze e nel supporto professionale nei settori dell’agricoltura, della gestione delle risorse idriche, dell’ambiente e dello sviluppo rurale.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano