Vai al contenuto

Il gruppo per i diritti degli animali pubblica un video scioccante dell’allevamento di foie gras francese

Il gruppo per i diritti degli animali pubblica un video


Emesso il: Modificato:

Gabbie sudicie, un pavimento ricoperto di escrementi e le carcasse di animali morti lasciati a marcire. Immagini scioccanti sono state rilasciate giovedì dal gruppo per i diritti degli animali L214 che pretende di mostrare le condizioni in un allevamento di anatre nel sud-ovest della Francia, dove gli animali vengono allevati per l’industria del foie gras.

Il gruppo afferma che le immagini sono state girate questo mese a seguito di una soffiata di un informatore e sono tra le “peggiori condizioni di fattoria” che abbia mai visto.

“Questo allevamento è il massimo dell’orrore”, L214 ha detto il co-fondatore Sébastien Arsac sul sito web del gruppo.

“Le anatre sono rinchiuse in gabbie che crollano, il terreno è coperto e mi dispiace non riesco a pensare a un’altra parola, coperto da uno spesso strato di merda con carcasse di anatre in decomposizione, larve. L’odore è travolgente”.

Dopo aver rilasciato le immagini, L214 ha chiesto la chiusura immediata dell’allevamento e poche ore dopo, il ministero dell’Agricoltura francese ha annunciato che il sito sarebbe stato chiuso. Le autorità locali avviano un’indagine.

Ma il video punta ancora una volta i riflettori sul benessere degli animali in Francia fegato grasso industrie.

Sebbene considerata una prelibatezza e un simbolo della tradizione culinaria francese, la produzione di foie gras è stata oggetto di crescenti critiche da parte dei gruppi per i diritti degli animali poiché tradizionalmente richiede l’alimentazione forzata di anatre e oche per ingrassare i loro fegati.

Un certo numero di paesi in tutto il mondo ha vietato la sua produzione a causa della pratica.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano