Vai al contenuto

Il governo del Canada sostiene la resilienza del settore agricolo aumentando la sua capacità di far fronte alle emergenze

Il governo del Canada sostiene la resilienza del settore agricolo


OTTAWA, ON, 5 maggio 2022 /CNW/ – Ogni anno, la Settimana della preparazione alle emergenze serve come opportunità per ricordare ai canadesi l’importanza di essere preparati per qualsiasi situazione di emergenza che può verificarsi. Negli ultimi anni, del Canada il settore agricolo ha dovuto affrontare molte sfide, tra cui inondazioni devastanti, una siccità storica e una pandemia globale. Oggi il ministro dell’agricoltura e dell’agroalimentare, l’onorevole Marie-Claude Bibeau, ha annunciato un investimento di oltre 3 milioni di dollari per due progetti volti a migliorare la gestione delle emergenze, sviluppare valutazioni del rischio e strategie per mitigare i focolai di malattie.

Eventi meteorologici estremi e disastri naturali rappresentano una minaccia crescente per la sicurezza e la stabilità economica delle comunità canadesi. Per sostenere la resilienza del settore agricolo e agroalimentare del paese in questi tempi difficili, è imperativo che produttori e trasformatori abbiano accesso alle risorse di cui hanno bisogno di fronte alle emergenze.

Il finanziamento delle due organizzazioni beneficiarie aiuterà il settore ad aumentare la sua capacità di far fronte alle emergenze. Le organizzazioni beneficiarie includono:

  • Animal Health Canada (formalmente noto come National Farmed Animal Health and Welfare Council) in Elora, Ontario riceverà fino a $ 2.572.888, per un progetto triennale nell’ambito del Programma AgriAssurance per migliorare la gestione delle emergenze sanitarie degli animali nelle associazioni provinciali/nazionali. Questo progetto contribuirà a migliorare le capacità di gestione delle emergenze di del Canada industria del bestiame e del pollame, per rimanere pronti di fronte a eventi avversi e un panorama di malattie in continua evoluzione. I risultati includono l’affrontare le lezioni apprese dalle precedenti emergenze sanitarie, il miglioramento dei protocolli e lo sviluppo di formazione e risorse.

  • Swine Innovation Pork riceverà fino a $ 446.135 nell’ambito del Canadian Agricultural Strategic Priorities Program, per sviluppare strategie per mitigare l’impatto di un’epidemia di peste suina africana sul settore della carne suina. Ciò aiuterà l’industria a prepararsi per una potenziale incursione di malattie e aiuterà a gestire gli animali in eccedenza in caso di focolaio.

I produttori hanno anche accesso a una suite completa di programmi di Business Risk Management (BRM) per aiutarli a gestire i rischi che minacciano la redditività delle loro aziende agricole. AgriStability, uno dei programmi BRM, protegge i produttori canadesi da forti cali del reddito agricolo per motivi quali perdita di produzione, focolai di malattie, aumento dei costi e mutevoli condizioni di mercato. Per concedere agli agricoltori più tempo per iscriversi e sfruttare il sostegno disponibile nell’ambito del programma, i governi hanno recentemente concordato di prorogare il termine per l’iscrizione a 30 giugno 2022.

Il tema di quest’anno è la Settimana della preparazione alle emergenze: sii pronto a tutto, che sottolinea l’importanza di essere preparati prima che colpiscano i disastri. Il governo riconosce le sfide che il nostro settore agricolo ha dovuto affrontare e continuerà a collaborare con i partner del settore per investire in strumenti e risorse che aiutino a prepararsi alle emergenze future.

Citazioni

“La settimana di preparazione alle emergenze è un’opportunità per rivedere i nostri piani di preparazione alle emergenze nel settore agricolo. Gli eventi meteorologici dell’ultimo anno e l’influenza aviaria che stiamo vivendo attualmente sono alcuni esempi dei molti tipi di sfide che i produttori agricoli devono essere pronti ad affrontare. Il nostro governo continua a migliorare le sue pratiche, investire nella prevenzione e sostenere coloro che garantiscono la nostra sicurezza alimentare”.

– L’onorevole Marie-Claude Bibeau, ministro dell’agricoltura e dell’agroalimentare

“Questo finanziamento dedicato per la gestione delle emergenze e la valutazione del rischio nel settore agricolo è un passo avanti che andrà a beneficio dell’industria, aiutando al contempo i nostri laboriosi agricoltori e produttori che nutrono i canadesi a rimanere preparati per le emergenze future. In occasione della Settimana della preparazione alle emergenze, un focus dedicato sull’essere preparati in tutti i settori farà Canada più resiliente alle minacce esistenti, sia a livello globale che nazionale”.

– L’onorevole Bill Blair, Presidente del Queen’s Privy Council for Canada e Ministro della preparazione alle emergenze

“Mentre entriamo nell’ultimo anno di questo progetto, siamo entusiasti di continuare a lavorare con i gruppi di produttori Canada fornire risorse per lo sviluppo delle capacità e formazione per prepararsi e ridurre al minimo l’impatto delle emergenze. Ora più che mai, dobbiamo assicurarci di fare tutto il possibile per sostenere la salute e il benessere degli animali”.

Melanie BarnhamDirettore Esecutivo Animal Health Canada

“L’esperienza passata ha dimostrato l’importanza della preparazione alle emergenze per rispondere e riprendersi da eventi dirompenti. The Swine Innovation Porc accoglie con favore il sostegno del governo di Canada nel sostenere nuove iniziative per sviluppare metodi innovativi per affrontare le minacce all’approvvigionamento alimentare come l’epidemia di peste suina africana”.

– René Roy, Vicepresidente Innovazione suini suina

I fatti in breve

  • La settimana di preparazione alle emergenze è nel suo 27° anno e si svolge ogni anno la prima settimana di maggio.

  • Questo sforzo di istruzione pubblica di una settimana è guidato da Public Safety Canada in collaborazione con partner di vari ordini di governi federali, provinciali e territoriali, nonché organizzazioni indigene, non governative e private.

  • La suite di programmi Business Risk Management (BRM) include AgriInsurance, AgriStability e AgriInvest. Questi programmi sono ripartiti al 60:40 tra il governo federale e le province/territori.

  • Il governo di Canada è impegnata nella sostenibilità a lungo termine del settore agricolo e nel costruire la sua resilienza agli eventi meteorologici estremi. Con il Piano di riduzione delle emissioni 2030 recentemente annunciato: del Canada I prossimi passi per l’aria pulita e un’economia forte, il governo di Canada impegnato $ 1 trilione in nuovi finanziamenti per continuare ad aiutare gli agricoltori a sviluppare e adottare pratiche di gestione agricola per ridurre le emissioni, immagazzinare carbonio in suoli sani e migliorare la resilienza climatica.

Collegamenti aggiuntivi

Seguici su Twitter, Facebook, instagrame LinkedIn
sito web: Agricoltura e Agroalimentare Canada

FONTE Agricoltura e Agroalimentare Canada

Citazione

Citazione

Visualizza contenuto originale: http://www.newswire.ca/en/releases/archive/May2022/05/c9702.html





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano