Vai al contenuto

I genitori di San Francisco hanno sborsato migliaia di dollari per costruire questo pollaio della scuola elementare

I genitori di San Francisco hanno sborsato migliaia di dollari per costruire questo pollaio della scuola elementare

I genitori di San Francisco hanno sborsato migliaia di dollari per costruire questo pollaio della scuola elementare

Nuovi polli – e un nuovo elaborato pollaio – sono atterrati in una scuola elementare di San Francisco dopo una pausa di due anni e le famiglie sono elettrizzate.

La Rosa Parks Elementary nel quartiere di Western Addition ha ospitato per anni polli che vivevano in un pollaio fatiscente, ma cinque anni fa, i genitori e il personale si sono resi conto che era tempo di immaginare un nuovo edificio per gli uccelli. Dopo anni di raccolta fondi, progettazione e costruzione, la struttura ha aperto questa settimana per ospitare un nuovo gregge.

L’architetto David Darling, il cui figlio ha frequentato la scuola, ha progettato la struttura per durare decenni e per essere una bella aggiunta alla scuola e alla comunità circostante; il giardino si trova all’interno di una lunga striscia verde di parchi giochi e spazi pubblici su Buchanan Street.

La struttura ha pavimentazione in cemento, cedro per la resilienza e un tetto progettato per raccogliere l’acqua piovana. Nell’ultimo anno, i genitori si sono uniti per raccogliere più di $ 10.000 e raccogliere oltre $ 65.000 in servizi e materiali donati. Parte di ciò che hanno raccolto andrà a sostenere i programmi di istruzione all’aperto della scuola, una grande spinta nonostante l’ubicazione urbana del campus. Il pollaio è solo il primo elemento di quello che le famiglie e il personale sperano sia un programma di giardinaggio ampliato.

Ciò che rende speciale il progetto, dicono i genitori e il personale, è che la comunità ha raccolto i fondi e completato l’edificio senza l’aiuto del distretto. La scuola, che conta 400 studenti, è stata nominata la scuola elementare pubblica più diversificata di San Francisco nel 2022 da Niche, un sito di classifica per le scuole.

Un giorno prima che i nuovi polli e il loro pollaio fossero svelati, Robyn Purchia e suo figlio, un bambino di prima elementare, hanno sbirciato attraverso il cancello per ammirare ciò che la scuola aveva realizzato.

“Questo mi rende davvero orgoglioso di essere un genitore di Rosa Parks e un sanfrancescano, perché ci siamo mobilitati e abbiamo messo insieme tutto questo, nonostante le molte sfide”, ha detto Purchia.

Come parte del programma del giardino, gli studenti danno da mangiare alle galline, raccolgono le uova e imparano come prendersi cura degli animali. Gli studenti cucinano e mangiano le uova, insieme ai prodotti dell’orto, in speciali “giorni dell’insalata”.

Il preside Darren Kawaii ha detto di essere felicissimo che il progetto sia finalmente terminato.

“Lo vedo come un finale di, abbiamo superato la pandemia”, ha detto Kawaii. “Avere queste piccole oasi in cui i bambini possono venire ed essere tutt’uno con la natura … è ciò che rende speciale Rosa Parks.”

Il progetto è stato lanciato per la prima volta nell’autunno del 2018, quando la scuola si è resa conto che il suo vecchio pollaio aveva grossi problemi, sia a livello strutturale che a causa di un’infestazione di topi.

“Quando è iniziato, avevamo immaginato un gruppo di genitori che facevano oscillare i martelli e, man mano che si è evoluto, ci siamo resi conto che doveva essere valutato strutturalmente”, ha detto Darling.

Quindi Darling ha chiesto a uno dei suoi amici, David Strandberg, un preside della Strandberg Engineering, di esaminare il progetto e i documenti, e Strandberg ha continuato a donare quasi $ 10.000 del suo tempo. Darling e un collega hanno donato al progetto circa $ 15.000 in servizi di progettazione.

Poi è arrivata la pandemia e il progetto ha perso slancio. Alla fine, a metà pandemia, SFUSD ha approvato il progetto e all’inizio del 2022, gli appaltatori – Dan Pelsinger di Matarozzi Pelsinger Builders e il suo socio Kirk Allen, entrambi collegati alle famiglie della scuola – si sono offerti di costruire il pollaio gratuitamente. L’azienda ha facilitato e donato oltre $ 40.000 in servizi e materiali di costruzione.

Mie Yaginuma, un genitore che ha lavorato al pollaio, è grata che il progetto sia terminato.

“Il programma del giardino è tornato, è sopravvissuto”, ha detto.

La studentessa di quinta elementare di Yaginuma, Aila, ha detto che amava giocare con i polli a scuola prima della pandemia. Dopo che si è guadagnata la loro fiducia, le hanno permesso di abbracciarli.

“Sono ancora molto entusiasta di avere nuovi polli e che potrebbe rendere felici più bambini”, ha detto Aila, 11 anni.

I genitori affermano che il programma dell’orto è indispensabile dopo tanto isolamento e disconnessione dal COVID.

“Penso che avere un contrappeso a (tablet e formazione sullo schermo) sia fondamentale”, ha detto Darling. “L’educazione al giardino consente ai bambini di immergersi in un’esperienza sensoriale completa. … È davvero profondo.

Annie Vainshtein (lei/lei) è una scrittrice dello staff del San Francisco Chronicle. E-mail: avainshtein@sfchronicle.com

#genitori #San #Francisco #hanno #sborsato #migliaia #dollari #costruire #questo #pollaio #della #scuola #elementare

https://s.hdnux.com/photos/01/25/65/71/22503003/6/rawImage.jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano