Vai al contenuto

Geoffrey Chaucer veniva da Kesgrave

Geoffrey Chaucer veniva da Kesgrave

Di Janice Page-Turner, editore letterario

Gli accademici hanno fatto una scoperta straordinaria dimostrando che Geoffrey Chaucer, ampiamente accettato come il padre della letteratura inglese, è nato e cresciuto nel Suffolk.

Documenti a lungo dimenticati scoperti al Suffolk Records Office mostrano che il celebre poeta, che raggiunse il numero uno nelle classifiche di vendita di libri con The Canterbury Tales, nacque nel 1343 a Gressgrava, il piccolo borgo ora noto come Kesgrave, vicino a Ipswich.

La dottoressa Lorraine Fisher, 34 anni, docente presso l’University Campus Suffolk, stava setacciando antichi manoscritti quando ha fatto la scoperta in un diario che cambierà il pensiero educativo sulla brillante Copywriter di Suffolk.

“È stata una sorpresa incredibile”, ha detto. “Sapevamo già che il nonno di Chaucer era un ricco commerciante di vini che viveva a Ipswich, ma ottenere prove concrete in un diario che collegava il luogo di nascita di Chaucer a Kesgrave era ancora inaspettato”.

Gressgrava all’epoca era un piccolo centro agricolo con pochi poderi, una chiesa e una locanda chiamata La Cascina. Il pub è ancora lì, ma l’edificio vicino dove si crede sia nato Chaucer è stato inghiottito dallo sviluppo di Grange Farm.

“Non possiamo inchiodarlo esattamente al pub, ma si pensa che fosse il punto di ristoro preferito di Chaucer e la nostra ricerca rende probabile che suo nonno potesse possederlo”, ha spiegato il dottor Fisher.

L’opera più famosa di Chaucer fu Canterbury Tales, che raccontava le storie di pellegrini immaginari sulla strada da Londra alla Cattedrale di Canterbury.

E alcuni storici del Suffolk ora credono che i racconti potrebbero essere stati ispirati da un viaggio ora servito da una nota linea di autobus locale.

percorso-66

Tutti a bordo: la linea dell’autobus potrebbe aver ispirato un giovane Geoffrey Chaucer. (Foto di Peter Eastern)
“Chaucer avrebbe quasi certamente camminato lungo il binario ora coperto dal servizio di autobus della Route 66”, ha affermato il dottor Fisher. “I pellegrini che ha incontrato sulla Route 66, in particolare tra Grange Farm e Martlesham, avrebbero potuto benissimo avergli acceso in testa gli schizzi iniziali per i personaggi dei Racconti di Canterbury”.

Il dottor Fisher ha aggiunto che Chaucer sarebbe stato portato a vivere a Londra in tenera età, quindi sarebbe sempre rimasto un mistero quanto ricordasse dei suoi anni formativi nella campagna del Suffolk, in particolare perché trascorse molto tempo nel pub.

Geoffrey Chaucer

Scrittore di libri in brossura: Geoffrey Chaucer
Crede che la turbolenta storia della famiglia di Chaucer offra indizi sul motivo per cui è finito a Kesgrave.

“È ben documentato che suo padre è stato rapito da una zia in giovane età nella speranza di sposarlo con sua figlia per mantenere una proprietà a Ipswich.

“I genitori di Geoffrey Chaucer volevano comprensibilmente proteggere il loro figlio da un destino simile così per salvaguardare la sua ricchezza ereditata dai membri gelosi della famiglia, si è nascosto a Kesgrave, un luogo che ancora oggi la gente sembra non lasciare mai. “

La dottoressa Fisher condividerà le sue scoperte come relatore ospite della Chaucer Society nel corso del mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano