Vai al contenuto

Foie gras cotto – Marie Claire

Foie gras cotto   Marie Claire


Voler presentare il foie gras ai propri ospiti durante una cena “quasi perfetta” richiede un minimo di conoscenza del prodotto. Ecco l’essenziale da sapere sul foie gras.

Cos’è il foie gras?
Il foie gras si riferisce a una preparazione a base di anatra fresca o fegato d’oca. I produttori di foie gras allevano i loro animali (allo stato brado o meno) fino a raggiungere l’età adulta. Quindi scelgono i più forti per alimentarli forzatamente e successivamente causano l’ipertrofia del loro fegato. È questo alimento che produrrà i grassi che daranno il famoso sesamo: il foie gras

Origine e scoperta del foie gras
Il processo di alimentazione forzata di anatre e oche risale all’antico Egitto. A quel tempo, gli egiziani alimentavano forzatamente i loro animali con pellet di cereali tostati e inumiditi. Questo è stato perpetuato sotto l’antica Grecia e sotto l’Impero Romano. Da allora, questo processo ha attraversato i secoli. Ancora oggi, il foie gras fa parte del patrimonio culturale e gastronomico della Francia ma anche altrove.

Cucinare e preparare il foie gras
Esistono molti modi per cuocere il foie gras: al forno, in padella, in una casseruola, ecc.
Il foie gras crudo viene utilizzato come prodotto base per realizzare molti piatti che ne esaltano il sapore e il gusto molto particolare. Semicotta, può essere messa in vasetti o presentata in terrine. Il foie gras cotto, invece, può essere utilizzato liberamente in cucina. Per gustare correttamente il foie gras, ci sono alcune regole da seguire?
non hai bevuto prima per avere in bocca il 100% dei sapori del foie gras?
Non mangiare il foie gras troppo freddo, soprattutto in inverno. I sapori non saranno esaltati. ?
Per affettare correttamente il vostro foie gras, passate il coltello sotto l’acqua calda?
Per sformare il vostro foie gras, passatelo sotto l’acqua calda

Conservazione del foie gras
Il foie gras crudo può essere conservato sottovuoto fino a 7 giorni a una temperatura compresa tra 0 e 4°C. Sarà prima avvolto in uno strofinaccio per mantenere tutta la sua freschezza. Il foie gras in scatola può essere conservato per diversi anni a una temperatura compresa tra 10 e 15°C. Il foie gras semicotto deve essere conservato in scatola o in barattolo con chiusura ermetica per una conservazione non superiore a 6 mesi ad una temperatura compresa tra 2 e 4°C. Il foie gras in crosta, terrina o brioche non si conserva per più di 15 giorni.

Dove trovare foie gras di qualità?
La Francia è il leader mondiale nella produzione e consumo di foie gras. Buoni consigli per trovare foie gras di qualità sono: Pierre Champion in vendita online. Euralis Gastronomie ti permette di visitare le fattorie dei maggiori produttori di foie gras in Francia. Vai in grandi gastronomie come Fauchon o Hédiard per trovare il miglior foie gras di Francia.
Informazioni nutrizionali per 100g Prodotto/100g Prezzo medio Calorie e sostanze nutritive Stagione ideale foie gras 4,72€ – 479Kcal
– Proteine: 10 g
– Carboidrati: 2 g
– Lipidi: 48 g Tutto l’anno



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano