Vai al contenuto

FarmerJawn vuole reinventare l’educazione all’agricoltura urbana


FarmerJawn sta pianificando una pletora di programmi educativi per affrontare il problema in tutte le fasce d’età.

Barfield e Ritter stanno esaminando un programma per i casalinghi per le persone anziane e le persone con disabilità che potrebbero non essere in grado di lasciare le loro case.

Stanno già lavorando a fianco di gruppi come PowerCorpPHL per aiutare i giovani adulti.

E hanno anche un programma scolastico in collaborazione con studenti della Cheltenham High School che studiano e lavorano come stagisti. L’apprendimento basato sul progetto consente inoltre agli anziani del programma di venire alla tenuta di Elkins due volte a settimana e aiutare a gestire il programma CSA.

Migliaia di piantine all’interno del FarmerJawn nella loro fattoria della tenuta di Elkins, a Elkins Park, Pennsylvania (Kimberly Paynter/WHYY)

Karen Shaffran è un’insegnante di lunga data nel distretto scolastico di Cheltenham e tre anni fa è passata dall’insegnamento alla Cedarbrook Middle School all’insegnamento al liceo.

Attraverso le conversazioni con il nuovo sovrintendente dell’epoca, Shaffran si rese conto che più scopriva l’apprendimento basato su progetti, più sembrava il suo “punto debole”.

Quindi, il distretto ha deciso di sperimentare il sistema di apprendimento alterato.

“Nello stesso momento in cui stavamo esaminando come portare l’apprendimento basato su progetti nel distretto, siamo stati avvicinati da un donatore che aveva un po’ di storia con noi. Ha insegnato da studenti al liceo e ha una fondazione familiare che era interessata a vedere se potessimo andare all-in con l’apprendimento basato su progetti, e finanzierebbe lo sviluppo professionale di una coorte di insegnanti per ordinare di vederla come una scuola superiore”, ha detto Shaffran.

Era un membro di quel gruppo di insegnanti e sono stati mandati in un distretto scolastico di San Diego che utilizza l’apprendimento basato su progetti nelle classi K-12 da circa 15 anni. Hanno ricevuto un resoconto dello staff sulle loro esperienze e hanno deciso di applicarlo a Cheltenham solo per gli alunni di 9a elementare.

E man mano che gli studenti progredivano nei voti, il progetto si espandeva con loro.

Ora, nel quinto anno del programma che “funziona come una scuola nella scuola”, l’apprendimento basato su progetti è disponibile per tutti gli studenti delle scuole superiori.

“Abbiamo fatto ogni genere di cose, ma sicuramente una delle preferite dai fan è stata questa partnership con FarmerJawn”, ha detto Shaffran.

Gli studenti sono stati parte integrante del processo di ricerca e progettazione per la fattoria di Elkins Estate. Hanno selezionato da sé i gruppi e hanno aiutato a progettare diverse parti della configurazione di FarmerJawn. Dalle serre al potenziale recinto per capre, gli studenti hanno immaginato qualcosa di speciale.

Shraffran si è collegata per la prima volta con Barfield nell’anno scolastico 2021-2022 dopo aver letto della sua precedente impresa agricola nella zona. È riuscita a far sistemare due studenti nello spazio in cui si trovava. Tuttavia, FarmerJawn stava attraversando un periodo difficile e ha dovuto spostare la sua operazione fuori da Cheltenham Township.

È stato solo quando Shaffran stava andando a fare una passeggiata con suo figlio che hanno scoperto che gli sviluppatori responsabili di Elkins Estate erano aperti a fare affari e condividere lo spazio. Quindi per mesi all’insaputa di Christa, Shaffran ha avuto conversazioni con gli sviluppatori ed è stato in grado di aiutare FarmerJawn a trovare una casa lì.

“Le persone amano già Christa come essere umano e la sua missione e quindi essere effettivamente in grado di ottenere prodotti biologici freschi e locali, sia dal punto di vista della comodità, ma anche come… una riduzione dell’impatto ambientale che il nostro cibo verrà coltivato localmente ”, ha detto Shaffran. “Avere questo come esempio di imprenditorialità, di prendersi cura del pianeta, di una donna che possiede un’impresa, tutto ciò che riguarda questo – è un tale dono per noi e per me come educatrice”.

Barfield e Ritter hanno già molto da offrire, ma stanno cercando di lanciare un itinerario completo di programmazione scolastica nel prossimo anno.

Tuttavia, Barfield non vuole escludere nessuno.

“Quando abbiamo i nostri giorni di volontariato per le persone che vogliono solo entrare nei giorni in cui li facciamo, si spera una volta al mese che diventino più regolari, quelle sono grandi opportunità per le persone che vogliono solo venire a vedere cosa stiamo facendo e mettere le mani in un po’ di sporcizia”, ​​ha detto Barfield.

Ritter vuole che le persone sappiano che il motto è “l’agricoltura è la cultura” e spera che con una maggiore visibilità, l’organizzazione no profit di FarmerJawn possa affrontare problemi sociali più grandi.

“I nostri sostenitori e partner ci aiutano davvero a realizzare questo lavoro. E inoltre, abbiamo delle persone incredibili che stanno cercando di finanziare questo grande lavoro perché ci vogliono soldi per mantenere le luci accese, se vuoi. Quindi sono grato per tutte quelle persone e non vediamo l’ora di continuare la nostra fantastica programmazione”, ha detto Ritter.

I membri di PowerCorpPHL lavorano con FarmerJawn nella loro fattoria della tenuta di Elkins, svolgendo attività come dissodare, rastrellare e piantare, il 5 aprile 2022. (Kimberly Paynter/WHYY)

Mentre FarmerJawn’s Greenery sta avendo la sua inaugurazione in occasione della Giornata della Terra presso il suo negozio al 6730 di Germantown Avenue, la sua organizzazione no profit è ancora in lavorazione ed è ancora in fase di sviluppo. Le piante stanno già crescendo nella serra in preparazione per il suo primo CSA fissato per il 1 giugno.

Tuttavia, nel frattempo, Barfield ospiterà diversi eventi nella proprietà per raccogliere fondi per l’organizzazione no profit.

È orgogliosa di essere una donna di colore che possiede un’attività in uno spazio che spera possa essere un catalizzatore per altri neri per iniziare la propria avventura nell’agricoltura.

“La nostra organizzazione no-profit si sta davvero, davvero entusiasmando e si sta preparando per avere un enorme impatto in questa comunità”, ha affermato Barfield.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano