Vai al contenuto

…E POI? Il FUTURO DELLA PRODUZIONE E DEL CONSUMO BIOLOGICO E BIODINAMICO

...E POI? Il FUTURO DELLA PRODUZIONE E DEL CONSUMO BIOLOGICO E BIODINAMICO



COOPERATIVA LA COLLINA REGGIO EMILIA
20 novembre 2020, ore 18.00-1930

Un nemico invisibile ha modificato le nostre vite a livello planetario, condizionando il nostro modo di essere e di avere, le nostre relazioni. Siamo tutti disorientati, ma capiamo che tornare alla normalità di prima sarà molto difficile e cominciamo a renderci conto che lo stato in cui ci troviamo ora deriva anche da quella “normalità”.

È ora di cambiare? Ma come? Le risposte arrivano dalle tante task force che ambiscono a programmare il nostro futuro. Perché invece non essere noi stessi a disegnarlo, visto che del nostro futuro si tratta? Che ruolo avrà la produzione e il consumo biologico e biodinamico?
Introduce
Enea Burani, Cooperativa La Collina

Fabrizio Piva, CCPB srl – Il futuro del biologico o il biologico del futuro?
Fabio Brescacin, Naturasì – Produttori, commercianti e consumatori: scontro o alleanza?
Giovanni Dinelli, Università di Bologna – Agricoltura 3.0: la sfida agroecologica e tecnologica
Ilaria Pertot, Università di Trento – L’agricoltura che vorrei: il futuro passa attraverso la scelta del consumatore
Andrea Segrè, Università di Bologna – Il dilemma del futuro: aumentare la produzione o ridurre gli sprechi? La via sostenibile
“… e poi? Visioni di futuro” a cura di Ilaria Pertot e Andrea Segrè

source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano