Vai al contenuto

CULT Food Science si unisce a Newlab nel lancio di Cellular Agriculture Venture Studio

CULT Food Science si unisce a Newlab nel lancio di Cellular Agriculture Venture Studio


La società sta collaborando con Newlab per lanciare la prima struttura nel suo genere con Office Space e un Community Lab con sede a New York

VANCOUVER, BC, 13 giugno 2022 /CNW/ – CULT Food Science Corp. (“CULT” o la “Società”) (CSE: CULT) (OTC: CULTF) (FRA: LN0), una piattaforma di investimento innovativa con un focus esclusivo sull’agricoltura cellulare che sta portando avanti lo sviluppo di nuove tecnologie per fornire una soluzione sostenibile, ambientale ed etica alle crisi globali dell’allevamento intensivo e dell’acquacoltura, è lieta di annunciare che sta entrando a far parte del Newlab Cellular Agriculture Venture Studio (il “Venture Studio“) in New York come partner e consulente. Il primo nel suo genere Venture Studio si concentra sulla definizione, il lancio e la crescita di nuove iniziative business-to-business nello spazio dell’agricoltura cellulare. The Venture Studio riunirà e gestirà una coalizione di esperti – venture capitalist, organizzazioni civiche, no-profit e società – che potranno guidare e consigliare sulla creazione e la crescita delle nuove iniziative.

CULT Food Science Corp.  (CSE: CULT, OTC: CULTF, FRA: LN0) (CNW Group/CULT Food Science Corp.)

CULT Food Science Corp. (CSE: CULT, OTC: CULTF, FRA: LN0) (CNW Group/CULT Food Science Corp.)

Insieme, CULT e Newlab lavoreranno per identificare aree chiave di opportunità per le nuove imprese per affrontare le sfide del settore significative, inclusi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, fornitura, reti e servizi. Nel caso in cui si dovessero presentare opportunità per prodotti e piattaforme open source, queste verranno trasferite al “Gruppo Open CellAg”, che dovrebbe fungere da rete di eccellenza per l’agricoltura cellulare.

The Venture Studio è alla ricerca di persone che si adattino a una visione più ampia di chi può essere un fondatore di impresa: uno scienziato, un inventore o un operatore interessato a costruire in un ambiente altamente collaborativo. Fino a tre persone avranno l’opportunità di lavorare direttamente insieme al team di Newlab nell’arco di tre-cinque mesi per identificare, convalidare e dare priorità alle aziende.

Gli imprenditori in residenza selezionati per entrare a far parte del Venture Studio riceveranno uno stipendio, una programmazione strategica e di design, spazi per uffici e laboratori comunitari per un periodo da tre a cinque mesi. Le attività principali riceveranno finanziamenti e supporto da CULT e Newlab per avviare e crescere fino alla fase successiva del finanziamento. Faranno parte della comunità Newlab, avranno pieno accesso alle risorse di realizzazione dei prodotti di Newlab, nonché esperti e mentori CULT e Newlab.

Commento sulla gestione

“CULT è davvero un’azienda lungimirante e siamo entusiasti di collaborare con loro per creare attività che amplieranno ulteriormente l’importante lavoro dell’agricoltura cellulare. La portata della loro rete, delle risorse e delle iniziative nello spazio sono risorse importanti che guideranno la creazione di entità di Venture Studio verso opportunità davvero di grande impatto e di grande successo”, ha affermato Chiara PurcellCapo Venture Builder di Newlab.

“Il campo dell’agricoltura cellulare rimane aperto a nuove innovazioni ma, allo stesso tempo, stiamo affrontando sfide aggravate con la produzione alimentare globale e il cambiamento climatico che è quasi certo che aumenteranno nel prossimo decennio. Scegliamo di agire ora invece di aspettare in modo da poter affrontare frontalmente le sfide del futuro”, ha affermato Lejjy Gafour, amministratore delegato di CULT Food Science.

“The Venture Studio con Newlab fornisce un modello unico che si adatta bene alla strategia generale di CULT Food Science: fornisce una strada per nuove idee e proprietà intellettuale da sviluppare da zero, con esperti qualificati e un occhio per spingere davvero il limiti di ciò che è stato fatto fino ad oggi a livello globale. Tra CULT e Newlab, lavoreremo duramente per diventare una forza trainante per le nuove innovazioni nel settore nei prossimi anni”, ha aggiunto Gafour.

Informazioni su Newlab Venture Studio

Newlab Venture Studio crea attività che hanno un impatto positivo sul mondo materiale. The Venture Studio utilizza la profonda esperienza tecnica e di costruzione del business all’interno dell’ecosistema Newlab per definire opportunità di mercato in spazi di nicchia e altamente tecnici, costruire attività di grande impatto e potenziarle per scalare e avere successo.

Informazioni su CULT Food Science

CULT Food Science Corp. è una piattaforma di investimento innovativa con un focus esclusivo sull’agricoltura cellulare che sta portando avanti lo sviluppo di nuove tecnologie per fornire una soluzione sostenibile, ambientale ed etica alla crisi globale dell’allevamento intensivo. Il primo nel suo genere Nord AmericaCULT Food Science mira a fornire ai singoli investitori un’esposizione senza precedenti alle start-up più innovative, alle aziende di carne coltivata privata o in fase iniziale, di prodotti lattiero-caseari a base cellulare e altre aziende alimentari coltivate in tutto il mondo.

Ulteriori informazioni possono essere trovate consultando il sito web della Società all’indirizzo www.cultfoodscience.com o i suoi documenti normativi su www.sedar.com.

A nome del Consiglio di Amministrazione della Società,

CULT FOOD SCIENCE CORP.

“Lejj Gafour”

Lejjy Gafour, amministratore delegato

Informazioni lungimiranti

Le informazioni contenute in questo comunicato stampa possono comportare dichiarazioni previsionali. Le dichiarazioni previsionali sono dichiarazioni che si riferiscono a eventi futuri, non passati. In questo contesto, le dichiarazioni previsionali spesso si rivolgono alle prestazioni economiche e finanziarie future attese di un’azienda e spesso contengono parole come “anticipare”, “credere”, “pianificare”, “stimare”, “aspettarsi” e “intendere”, affermazioni che un’azione o un evento “potrebbe”, “potrebbe”, “potrebbe”, “dovrebbe” o “sarà” essere intrapreso o verificarsi, o altre espressioni simili. Per loro natura, le dichiarazioni previsionali implicano rischi, incertezze e altri fattori noti e sconosciuti che possono far sì che i nostri risultati, prestazioni o risultati effettivi, o altri eventi futuri, siano sostanzialmente diversi da qualsiasi risultato, prestazione o risultato futuro espresso o implicito da tali dichiarazioni previsionali. Tali fattori includono, a titolo esemplificativo, i seguenti rischi: quelli associati alla commercializzazione e vendita di titoli; la necessità di ulteriori finanziamenti; affidamento sulla chiave personale; il potenziale conflitto di interessi tra alcuni funzionari o direttori con determinati altri progetti; e la volatilità del prezzo e del volume delle azioni ordinarie. Le dichiarazioni previsionali sono fatte sulla base delle convinzioni, delle stime e delle opinioni della direzione alla data in cui le dichiarazioni sono state rilasciate e, fatto salvo quanto richiesto dalla legge, la Società non si assume alcun obbligo di aggiornare le dichiarazioni previsionali se tali convinzioni, stime e opinioni o altre circostanze dovessero scambio. Gli investitori sono avvertiti di non attribuire un’indebita certezza alle dichiarazioni previsionali. Per ulteriori informazioni sul rischio, si consiglia agli investitori di consultare gli MD&A della Società e altri documenti informativi presso le autorità di regolamentazione che si trovano all’indirizzo www.sedar.com.

FONTE CULT Food Science Corp.

Citazione

Citazione

Visualizza il contenuto originale per scaricare file multimediali: http://www.newswire.ca/en/releases/archive/June2022/13/c4082.html



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano