Vai al contenuto

Cosa è necessario per un sistema HVAC agricolo in ambiente controllato?

Cosa è necessario per un sistema HVAC agricolo in ambiente


Anders Peterson ha iniziato a lavorare nell’industria della cannabis quindici anni fa. Oggi è un biologo molecolare cellulare e, a 30 anni, la sua ossessione per la scienza dietro le piante guida la sua carriera. Oggi Peterson è uno specialista in operazioni di cannabis presso Ispira soluzioni per il sudore. Inspire è specializzato in sistemi HVDC integrati per temperatura, umidità e flusso d’aria adeguati per ambienti vegetali interni, in particolare con strutture di coltivazione di cannabis indoor o agricoltura in ambiente controllato (CEA).

Cornell definisce ECA come “una forma avanzata e intensiva di agricoltura idroponica in cui le piante crescono in un ambiente controllato per ottimizzare le pratiche orticole”. UC Davis inquadra il CEA come un’agricoltura che “comprende una varietà di sistemi che adottano un approccio all’agricoltura basato sulla tecnologia”. I sistemi CEA più avanzati sono “sistemi a circuito chiuso completamente automatizzati con illuminazione, acqua e ventilazione controllate, dalle semplici strutture ombreggianti alle serre o alle fattorie verticali”.

“Il mondo HVAC della cannabis è interessante”, ha detto Peterson, “Sono ossessionato dalla scienza della coltivazione delle piante all’interno”. Man mano che il settore diventa legale da stato a stato, c’è stato un afflusso di investitori che costruiscono rapidamente strutture di crescita. “Molti investitori che entrano nello spazio dimenticano alla fine della giornata che questa è agricoltura. L’agricoltura non è un programma per arricchirsi velocemente”, ha affermato Peterson. Tuttavia, se gli investitori stanno ricercando e progettando correttamente il loro spazio, l’opportunità di un reddito a lungo termine è lì. “Investi in anticipo nei sistemi giusti e avrai una risorsa che ti farà guadagnare continuamente per oltre 15 anni”, ha spiegato Peterson.

host di podcast, Greg Crumpton, ha affermato che il suo interesse per l’industria della cannabis deriva da (nessun gioco di parole). “Voglio essere in grado di capire l’evaporazione dell’acqua da una pianta. Tornando alla scienza. Tornando ai fatti». Quello che succede all’impianto dopo che si è adattato all’ambiente non sono affari suoi. “Il mio punto è dargli un ambiente sano”, ha detto Crumpton.

L’industria della cannabis è in rapida crescita e la legalizzazione da stato a stato mostra la promessa di una legalizzazione federale all’orizzonte. Peterson ha assistito a una crescita esponenziale della conoscenza della cannabis e degli standard del settore. Sottolinea che i botanici di nuova carriera sono viziati con informazioni e ricerche accessibili. Ha passato ore a scavare nei forum e nelle discussioni online per cercare e trovare risposte legittime rispetto a quando ha iniziato. “Il modo migliore per legittimare il settore è la trasparenza. Il settore si è evoluto a un ritmo esponenziale e o devi adattarti o rimani indietro”, ha affermato Peterson.

Peterson prevede che quando le leggi federali elimineranno le sanzioni sul commercio da stato a stato, la coltivazione diventerà consolidata e i coltivatori a basso costo saranno eliminati (di nuovo, nessun gioco di parole). Per la coltivazione della cannabis, i sistemi HVDC iper controllabili progettano un CEA ideale.

In questa applicazione unica, Peterson mette in parallelo le piante con piccoli umidificatori. “Stanno bevendo acqua attraverso le loro radici. Quando le luci sono accese, il deficit di pressione del vapore spinge l’acqua attraverso la pianta e fuori dalle sue foglie”, ha affermato Peterson. Dopo 12 ore, lo spazio ha un cambiamento drammatico per combattere dopo che le luci si sono spente. L’umidità creerà una palude se non adeguatamente tirata e le temperature scendono di 12-15 gradi. I controlli HVAC aiutano a bilanciare i picchi che altrimenti danneggerebbero le piante. I coltivatori hanno controllato questi picchi con prodotti per la cura delle piante, ventilatori e altre implementazioni in passato. “Ma ora, il tuo sistema HVAC è il miglior strumento di mitigazione del rischio”, ha spiegato Peterson.

Altre storie come questa:

Dalle grandi dimissioni al grande riallineamento: come si stanno evolvendo le relazioni commerciali chiave

Conciliare lavoro, vita e networking nel mondo del lavoro di oggi



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano