Vai al contenuto

Coltivare semi al chiuso è facile! • Il guanto da giardino

Coltivare semi al chiuso è facile!

Coltivare semi al chiuso è facile! • Il guanto da giardino

È facile ed economico avviare (o espandere) un giardino coltivando semi in casa per la semina primaverile. Qui a TGG, utilizziamo diversi metodi. Ottieni un vantaggio sulla tua aiuola, sul tuo orto o persino sulle tue verdure iniziando i tuoi semi prima dell’ultimo gelo. Coltivare i tuoi semi ti consente anche di provare varietà di piante che non puoi facilmente ottenere nel tuo vivaio locale. Dai un’occhiata al nostro tutorial completo sulla coltivazione dei semi! E poi passa al nostro post su I migliori cataloghi di semi da giardino così sai dove trovare i semi migliori da piantare!

Coltivare semi al chiuso è facile!

Semi in crescita

Metodo n. 1: utilizzare uno starter di semi

Acquista un antipasto di semi economico in stile cupola dal tuo garden center o negozio di sconti. Questi di solito vendono per meno di $ 10 e contengono tutto tranne i semi per farti crescere, inclusa una cupola di umidità per mantenere il calore e cubetti di terra o meno terra. L’unico aspetto negativo di questi è che i blocchi di crescita sono generalmente piuttosto piccoli, quindi se hai intenzione di piantare annuali a crescita rapida come girasoli, glorie mattutine o zucca, potresti voler aspettare solo due settimane prima dell’ultimo gelo. Altrimenti, dovrai trapiantare le tue piantine in contenitori più grandi poiché superano la cupola del seme. Questo metodo funziona molto bene per le piante perenni in crescita, poiché di norma crescono più lentamente delle annuali.
C’è un’ampia selezione di vassoi di avviamento per semi a cupola e vassoi di germinazione disponibili su Amazon. Dai un’occhiata qui.

Assicurati che il terreno di coltura sia umido, posiziona i semi alla profondità consigliata dalla confezione e posiziona la cupola. Vedrai condensare l’umidità all’interno della cupola. Questo è ottimo per iniziare, poiché il calore e l’umidità sono intrappolati. Tuttavia, una volta che le piantine iniziano a comparire, DEVI rimuovere la cupola per evitare di “smorzare” una malattia fungina che ucciderà le piantine. Aggiungi acqua se necessario per mantenere il terreno umido, ma non bagnato. Questa serra per l’avviamento dei semi è di ‘Fornitura di giardinieri‘.

Metodo n. 2: usa pentole riciclate

Il secondo metodo è quello più economico. È qui che piantiamo i semi in contenitori riutilizzabili o riciclati. Questi contenitori devono avere un drenaggio e poter essere spostati facilmente. Tupperware, cartoni per uova o pentole fatte con giornali riciclati sono diverse idee popolari. Posizionati su un vassoio, come una vecchia teglia, sono ottimi per piantare appartamenti, se non troppo attraenti. Quando si utilizza questo metodo, è utile racchiudere l’intero vassoio in un sacchetto di plastica trasparente fino a quando non compaiono le piantine. Questo fa lo stesso lavoro della cupola da $ 10, mantenendo il calore e l’umidità.’Verdi adorabili‘ ha 12 idee per utilizzare materiali riciclati per coltivare semi! Eccone solo uno! Usa i gusci d’uovo per creare pentole biodegradabili!

Oppure, usa la carta di giornale per creare vasi che puoi piantare direttamente nel terreno quando sono pronti. Fotografato da ‘Giardinaggio raffinato‘.

Metodo #3 – Usa una serra

Questo è il mio metodo preferito per coltivare i semi indoor e uno che ho iniziato a usare solo due anni fa. Ho preso una serra portatile. Ha diversi ripiani in metallo per piantine ricoperti da pannelli in policarbonato per mantenere il calore e l’umidità. Questo rende molto facile per me spostare l’intero allestimento all’aperto per la luce del giorno, e i pannelli mantengono il calore all’interno, anche quando fuori si avvicina al punto di congelamento. Posso coltivare diverse centinaia di piantine in questa configurazione. Tuttavia, ti avverto di non lasciarlo all’aperto in condizioni di vento. Inoltre, tieni presente che durante le giornate di sole può riscaldarsi all’interno della serra abbastanza rapidamente, quindi assicurati di aprire un lato e di monitorare occasionalmente le temperature nella tua serra. Eccone uno da ‘Burpee‘ proprio come il mio! (ne hanno anche di più grandi, nel caso tu voglia il sogno!)

Una volta che le piantine sono cresciute, devono avere una luce molto brillante, anche se non diretta. Se non raccogli una serra, è accettabile utilizzare un davanzale in caso di maltempo. Ma per crescere sane e forti, le piantine dovrebbero essere poste alla luce artificiale o su un portico protetto per gran parte della giornata. Assicurati di portarli dentro di notte e non lasciarli fuori quando fa gelo.

Puoi creare un sistema di luce artificiale in modo semplice ed economico con questo tutorial di ‘Coltiva una bella vita‘.

Coltivare semi in casa ti farà risparmiare denaro e ti permetterà di coltivare varietà di piante nel tuo giardino che sono speciali e insolite. È facile, quindi prova a iniziare i tuoi semi in casa oggi!

Assicurati di controllare i nostri post su Serre fai da tee anche Giardinaggio a piedi quadrati! E poi passa a OhMeOhMy e leggi 13 idee per scaffali per piante da interno!

Questo post può contenere link di affiliazione. Si prega di leggere il nostro chiarimenti per maggiori informazioni.

#Coltivare #semi #chiuso #facile #guanto #giardino

https://www.thegardenglove.com/wp-content/uploads/2017/01/Growing-seeds-7.jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano