Vai al contenuto

Chiusura dell’ultimo allevamento di foie gras in Ucraina


È questa la gola mortale del foie gras? Aprile di quest’anno l’organizzazione per la protezione degli animali Open Cages ha pubblicato filmati sotto copertura dall’unico allevamento di foie gras dell’Ucraina, dove un lavoratore sotto copertura ha utilizzato una telecamera segreta. Molti ristoranti del Regno Unito hanno risposto facendo cadere il foie gras dal loro menu dopo l’esposizione. La società che gestisce l’azienda agricola ha annunciato oggi un “Fine delle operazioni” a seguito di pressioni internazionali. Questa fattoria è l’unica struttura in Ucraina che produce ufficialmente foie gras.

Le condizioni documentate includono uccelli lanciati violentemente dal camion in gabbie, tubi di alimentazione in metallo lubrificati con olio motore spinti nella gola degli uccelli per pomparli pieni di cibo e uccelli feriti e morti lasciati a soffrire o marcire in pile. L’alimentazione forzata è una pratica standard nella maggior parte degli allevamenti di foie gras per ingrassare i fegati degli animali in modo che si gonfino fino a dieci volte le loro dimensioni normali e si ammalino. Vengono quindi macellati e il loro “fegato grasso” venduto come foie gras. Il più grande produttore di pollame ucraino MHP afferma di aver venduto 50.000 tonnellate di foie gras nel 2018.

L’azienda oggi scrive: “MHP ritiene che la produzione di foie gras non sia coerente con la strategia e la politica dell’azienda di essere un leader globale nel settore dell’E&S e del benessere degli animali”. Dopo l’abbandono del foie gras da prestigiosi ristoratori britannici come James Thomson OBE e la chiusura dell’ultimo allevamento di foie gras dell’Ucraina, si prevede che molti altri ristoranti del Regno Unito abbandoneranno il prodotto. A partire da settembre, l’Ucraina avrà cessato tutta la produzione di foie gras.

Il CEO di Open Cages Connor Jackson commenta: “È difficile credere che il foie gras esista. L’alimentazione forzata degli animali fino a quando il loro fegato non si gonfia 10 volte più grande è semplicemente barbaro e l’etichetta “lusso” del prodotto è quasi ridicola. Siamo assolutamente entusiasti di vedere questa azienda scegliere di opporsi a sofferenze inutili chiudendo. Tutti i ristoranti del Regno Unito che servono ancora foie gras si guarderanno allo specchio: la crudeltà sugli animali è un brutto affare”.

Open Cages sta esortando Michael Gove e il governo del Regno Unito a vietare la vendita di foie gras, dopo la Brexit, oltre a invitare i ristoranti a rimuovere il prodotto dal loro menu.





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano