Vai al contenuto

Aumentare i profitti degli agricoltori riformando l’agricoltura


Con l’agricoltura che è la spina dorsale dell’economia del paese e che impiega un’enorme parte della popolazione, sia direttamente che indirettamente, senza dubbio l’India è chiamata la terra degli agricoltori. Inoltre, l’agricoltura contribuisce in modo significativo al Prodotto Interno Lordo (PIL) del nostro Paese e la sua quota negli ultimi anni è salita a circa il 20% dopo un intervallo di circa 17 anni. Secondo la recente Indagine economica, “nel biennio 2020-21, mentre il GVA (Gross Value Added) dell’intera economia si è contratto del 7,2%, la crescita del GVA per l’agricoltura ha mantenuto un tasso positivo del 3,4%. Nonostante le prospettive positive per il settore agricolo e nonostante tutto il lavoro massacrante degli agricoltori, la condizione della maggior parte degli agricoltori indiani lascia molto a desiderare.

Anche se il governo indiano ha elaborato numerose iniziative, negli ultimi anni per aumentare il reddito dell’agricoltore, questi schemi non sono riusciti a fare molti progressi. La necessità del momento, quindi, oltre all’educazione degli agricoltori, è la maggiore collaborazione tra il settore privato e gli altri attori della filiera alimentare. Di seguito sono illustrati alcuni dei passaggi chiave che potrebbero essere compiuti in questa direzione.

Prodotti agrochimici a prezzi accessibili

Le soluzioni per la protezione delle colture svolgono un ruolo fondamentale nell’aumentare il reddito dell’agricoltore. Non solo proteggono l’azienda e i prodotti dai parassiti, ma migliorano anche la produttività complessiva della terra e aumentano il reddito per ettaro. Tuttavia, a causa dei loro costi elevati, l’impatto sul reddito non solo viene neutralizzato, ma risulta anche fuori portata per la maggior parte degli agricoltori indiani. Ciò di cui abbiamo bisogno è innovare soluzioni di coltura a iniezione singola economicamente vantaggiose in cui il dosaggio del principio attivo è inferiore per consentirci di ridurre il costo degli input agricoli del 30%-40%.

Gestione integrata dei parassiti

La gestione integrata dei parassiti (IPM) è uno degli approcci moderni per aumentare il reddito degli agricoltori proteggendo allo stesso tempo l’ambiente. Inoltre, fornisce anche un quadro per intraprendere un metodo passo dopo passo per garantire una buona salute delle colture e una maggiore produttività. Inoltre, l’IPM porta anche a una qualità del raccolto affidabile, diminuendo la gravità delle infestazioni da parassiti, un ridotto potenziale di resistenza o recrudescenza dei parassiti e una maggiore fiducia dei consumatori che porta a un prezzo equo della resa e, quindi, è la necessità del momento.

Colture commerciali

Alcune colture ad alto valore di mercato come grano, riso, senape, mais, miglio e cotone, tra le altre, possono aumentare notevolmente il reddito agricolo. Quando gli agricoltori possono migliorare la qualità e la resa di queste colture di alto valore, l’impatto può essere trasformativo. Il surplus così prodotto, oltre ad aumentare la redditività degli agricoltori, aumenterebbe la sicurezza alimentare, faciliterebbe attività a valore aggiunto come la lavorazione e sosterrebbe diverse attività lungo la filiera.

Metodi tecnologicamente avanzati e IA

Oltre alle iniziative di cui sopra, possiamo anche migliorare le condizioni dei nostri agricoltori educandoli a pratiche agricole sicure e tecnologicamente avanzate per aumentare i raccolti dei campi agricoli. Aumentare i macchinari in agricoltura è un altro metodo. L’emergere dell’Intelligenza Artificiale (AI) negli ultimi anni ha portato a molte applicazioni dirette in agricoltura. Le soluzioni basate sull’intelligenza artificiale sono il futuro dell’agricoltura e la sua adozione anticipata sarà fondamentale per migliorare la produzione di un’azienda agricola e quindi aumentare il reddito dell’agricoltore. Consentirà inoltre agli agricoltori di ottenere dal mercato il miglior prezzo per i loro prodotti.

Con l’impegno di aumentare il reddito degli agricoltori, sviluppiamo prodotti che sono alla pari con i nuovi standard di prestazione, in particolare contro i parassiti per i quali i prodotti esistenti non forniscono una protezione adeguata. Offriamo anche strategie efficaci di gestione della resistenza insieme a prodotti tecnologicamente innovativi che si adattano meglio alle circostanze esistenti e aumentano la produzione agricola, in modo sia sostenibile che sicuro.



LinkedIn


Indice dei contenuti

Disclaimer

Le opinioni espresse sopra sono proprie dell’autore.



FINE ARTICOLO





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano