Vai al contenuto

Agricoltura Biodinamica – A Novembre in Campania il Congresso Internazionale

Agricoltura Biodinamica - A Novembre in Campania il Congresso Internazionale



C’è anche l’interesse scientifico e imprenditoriale della Cina tra i risultati più interessanti del primo appuntamento di “Porte Aperte in campagna – Insieme per la Terra”, il tour nazionale alla scoperta delle aziende di produzione biologica e biodinamica più all’avanguardia del Paese, partito dalla Campania e ideato da EcorNaturaSì, il più grande gruppo italiano per la produzione biologica e biodinamica. E l’obiettivo di questa nuova iniziativa è proprio quello di aprire le porte delle aziende biologiche alla curiosità dei consumatori che possono seguire da vicino la filiera della produzione biodinamica. La prima tappa del viaggio italiano alla scoperta del Bio l’ha ospitata la Campania tra Capua e Santa Maria Capua Vetere, nel territorio dell’antica Capua dell’Impero Romano, una terra ultimamente mediaticamente spesso maltrattata, ma che invece ha numerose realtà produttive di eccellenza nel settore dell’agricoltura. Il bio tour che mette a confronto produttori, commercianti e consumatori sull’agricoltura, sull’alimentazione e in particolare sul giusto prezzo ripartirà domenica 15 maggio dall’azienda Bio “La Collina” di Reggio Emilia per poi arrivare il 29 Maggio a Bereguardo nel pavese e chiudersi il 5 giugno a Cortellazzo, a due passi da Jesolo. Ma già nel corso del primo appuntamento è emersa la scelta dell’Associazione Nazionale per l’agricoltura biodinamica di tornare in Campania a novembre per un congresso internazionale sulle nuove frontiere dall’agroecologia.

source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano