Vai al contenuto

9&10 News Cadillac Office accoglie la fattoria NanBop, sostenendo l’agricoltura e l’istruzione sostenibili

9&10 News Cadillac Office accoglie la fattoria NanBop, sostenendo l'agricoltura


Heritage House, l’ufficio Cadillac di 9&10 News, avrà un aspetto leggermente diverso nel prossimo anno. La proprietà aggiungerà una nuova fattoria e un centro eventi per il divertimento dell’intera comunità.

“L’obiettivo è che questa sia una fattoria didattica”, afferma Audrea Bushre, Direttore delle operazioni agricole. “Quindi avremo circa cinque acri di produzione vegetale, due acri di produzione di frutteto. Avremo un orto comunitario, un appezzamento di bacche e poi, ovviamente, il nostro centro eventi, che sarà in qualche modo il fulcro di tutto”.

La fattoria si chiama NanBop Farm. Il CEO della Heritage Broadcasting Company, Pete Iacobelli, afferma che il nome è ispirato dai suoi genitori, Mario e Jane.

“I miei figli chiamano nonna, nonna. Chiamano mio padre, Boppy”, dice Iacobelli. “I miei genitori influenzano me e la nostra famiglia per cercare di fornire risorse e istruzione, e restituire alla comunità e per collegare la comunità attraverso il cibo e l’intrattenimento è qualcosa che mi sta a cuore. E quindi è come dare un po’ di rispetto per ciò che i miei genitori hanno fornito e creato opportunità per noi come famiglia”.

Iacobelli afferma che uno degli obiettivi della fattoria, quando ha assunto Bushre, era concentrarsi sulle pratiche di agricoltura rigenerativa. Casa del Patrimonio

“L’agricoltura rigenerativa è davvero solo un termine che è onestamente un termine nuovo, ma è una vecchia pratica agricola”, afferma Bushre. “Si tratta davvero solo di lavorare con la terra. Cerchiamo di competere con la natura. Il tuo tipo di lavoro con esso. Quindi, se hai specie invasive, copriamo il raccolto e cercheremo solo di lavorare con la terra e costruire il terreno per renderlo quello che dovrebbe essere”.

Bushre dice che i semi di erbacce immagazzinano sottoterra, dormienti, per un massimo di 20 anni. Attraverso la lavorazione, le erbacce germineranno prima di essere uccise attraverso un’altra lavorazione e il processo continua fino a quando il deposito di semi non si abbassa.

“Quello che cercheremo di fare qui invece di arare, perché questo sconvolge la terra e gli organismi sottostanti, cercheremo di coprire il raccolto e fare proprio come una semina molto pesante di colture di copertura”, afferma Bushre.

Lavorare con l’ecosistema già esistente protegge i microrganismi che esistono lì.

“Se lo guardi, un cucchiaio di terreno contiene in realtà più di 10.000 microrganismi”, afferma Bushre. “Quindi più distruggi quel terreno, più puoi potenzialmente ucciderli o almeno danneggiarli. Quindi, avendo questa terra sempre sotto coltura di copertura e nessuna terra realmente esposta, stiamo aiutando gli organismi”.

TrattoreNon solo è salutare per le piante e il suolo, ma aiuta anche a ridurre le emissioni di carbonio. Man mano che le piante crescono, assorbono anidride carbonica dall’aria e la riportano al suolo.

Bushre afferma che le fattorie più grandi che praticano l’agricoltura rigenerativa possono guadagnare crediti di carbonio per i loro sforzi. Ma l’agricoltura rigenerativa è qualcosa che un’operazione di qualsiasi dimensione può fare.

NanBop sarà piccolo per iniziare. Un modo per fare soldi ed educare il pubblico sull’agricoltura è attraverso l’agricoltura di origine comunitaria (CSA). Può aiutare gli agricoltori a produrre reddito all’inizio della stagione prima della produzione.

“Devi generare una qualche forma di reddito per sostenere un’operazione agricola e generi quel reddito coltivando deliziosi e deliziosi frutti, verdure ed erbe aromatiche”, afferma Iacobelli. “Quindi crei opportunità collegandoti con altri artisti e agricoltori nel Michigan settentrionale che hanno una specialità, o forse sono specializzati nell’allevamento di agnelli o sono specializzati nella produzione di miele”.

Lo scopo dello spazio eventi, nel cuore dell’azienda, è quello di intrattenere, educare e informare. Questa missione è anche il cuore pulsante di Heritage Broadcasting Company.

La fattoria creerà cibo per lo spazio dell’evento che ospiterà artigiani e agricoltori di una varietà di mestieri, in tutta la regione. Saranno in grado di fare rete tra loro, insegnare la loro arte e conoscere il lavoro alla NanBop Farm.

“Abbiamo l’opportunità di aiutare i giovani nelle nostre comunità”, dice Iacobelli. “Se forniamo una risorsa e una risorsa educativa divertente in cui vedono il valore e possono assaporare il valore e poi imparano a cucinare il valore della coltivazione di un ortaggio o di un frutto e di essere parte di quel processo, e questo crea una comunità più sana e crea una società più sana”.

“Questo è uno spazio per la comunità, non necessariamente per noi”, afferma Bushre. “In generale, vogliamo che questo posto sia ciò che la comunità vuole che sia, perché avremo solo lo stesso successo della comunità che ci circonda”.

!function(f,b,e,v,n,t,s)

{if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod?

n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)};

if(!f._fbq)f._fbq=n;n.push=n;n.loaded=!0;n.version='2.0';

n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0;

t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0];

s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window,document,'script',

'https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js');

fbq('init', '122183636495190');

fbq('track', 'PageView');





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano