Vai al contenuto

8 erbe curative da coltivare nel tuo giardino • Il guanto da giardino

  • di
8 erbe curative da coltivare nel tuo giardino

8 erbe curative da coltivare nel tuo giardino • Il guanto da giardino

Sono un grande fan delle erbe curative. Adoro il loro odore, la consistenza che forniscono e quella sensazione autosufficiente che ti danno solo avendoli in giardino. Ma sono anche un grande fan perché sono convinto che molti di loro possano essere usati come incredibili rimedi naturali a base di erbe. Ho scelto otto delle mie erbe curative preferite da coltivare nel tuo giardino in base a quanto sono facili da usare e preparare a casa, e anche a quanto sono facili da coltivare nella maggior parte dei giardini. Eccoli senza alcun ordine particolare. La nostra lista di erbe curative! (Nota: ricorda che le erbe curative non sono pensate per essere piante medicinali e che devi stare attento che qualsiasi pianta che ingerisci sia sicura per te e la tua famiglia. Usa il tuo buon senso, niente qui è inteso come un consiglio medico! )

8 erbe curative da coltivare nel tuo giardino

Le migliori erbe curative da coltivare

1. Come coltivare la camomilla

La camomilla è conosciuta da quasi tutti per la sua capacità di addormentarci, quando viene immersa in un tè. Viene anche usato per il mal di stomaco. Asciuga i fiori per conservarli a lungo in sacchetti con chiusura lampo o usali freschi immersi in un tè. Questa è un’erba delicata che può essere utilizzata anche per i bambini.

La migliore varietà da coltivare e la più comunemente usata per il tè è la camomilla tedesca. Questa è una pianta annuale che cresce in una pianta cespugliosa alta circa 2 piedi. Preferisce terreno ben drenante, pieno sole fino a mezz’ombra e acqua moderata. La camomilla è facile da coltivare dai semi. Fotografato da ‘Burpee‘.

prod000466_lg

2. Partenio

Partenio (Tanaceto) ha effettuato alcuni studi scientifici sul suo utilizzo per l’emicrania, con alcuni risultati positivi. Preparato in un tè, il partenio è meglio usato come prevenzione per l’emicrania.

Grow Partenio da seme, cosparso sul terreno all’inizio della primavera. Come la camomilla, ha bisogno di luce per germogliare, quindi non coprire, solo annaffiare. Dagli molto sole e sarai ricompensato con centinaia di minuscoli fiori di margherita su un cespuglio di 20 pollici. Anche questo è un annuale, ma tende a seminare liberamente. Come anche la camomilla, prepara i fiori in un tè. Fotografato da ‘Giardinaggio raffinato‘.

tanacetumparthenium_mg_2_lg_0

3. Lavanda – erba aromatica curativa

La lavanda è usata per alleviare la tensione ed è generalmente usata in aromaterapia… cioè il profumo è usato in oli e infusi. È anche commestibile, i fiori vengono utilizzati nelle insalate o nelle bevande e può anche essere preparato in qualsiasi tè.

Facile da coltivare, la lavanda ama il sole ed è resistente alla siccità. Va bene in terreni poveri, ma il terreno deve essere ben drenato. Non tollererà il terreno pesante. Sono disponibili diversi tipi e colori, il più comune è la lavanda inglese, ma anche la lavanda francese e la lavanda spagnola sono popolari, sebbene meno resistenti. Le varietà fioriscono in tempi leggermente diversi, ma di solito dalla tarda primavera fino a metà estate, con un’altra breve vampata in autunno. Pianta perenne di breve durata, ritornerà per diversi anni, ma poi tenderà a estinguersi, affermandosi al centro della pianta. Fortunatamente, troverai molti volontari che spuntano pronti a prendere il suo posto. Abbiamo già detto, è anche stupendo?

lavanda-45

Fotografato da ‘Vita di campagna‘.

lavanda-file-0908-de-56493787

4. Coltivare la menta piperita

La menta piperita è uno dei rimedi per i problemi di pancia che uso effettivamente, così come i miei figli… Aiuta davvero ad alleviare la nausea e persino i crampi allo stomaco. Può essere anche energizzante.

La menta piperita è una pianta aggressiva che può prendere il controllo di un giardino se lo lasci fare! Anche se adoro coltivare qualsiasi tipo di menta, se non vuoi strapparla come un’erbaccia, piantala in vaso. Preferisce l’ombra pomeridiana nelle zone calde, può tollerare un po’ di ombra in qualsiasi zona. Perenne che ritorna ogni anno. Cresce meglio in terreno fertile e umido. I fiori non sono appariscenti. Il fogliame è aromatico e le foglie sono commestibili in insalate, salse e possono anche essere congelate in cubetti di ghiaccio per rinfrescare le bevande fredde. Foto via ‘Terapia dell’appartamento‘.

535d8997dbfa3f4668003b54._w.540_s.fit_

5. Come coltivare il timo

Il timo è un potente antisettico e astringente. Usato per la tosse e il mal di gola, viene fatto gargarismi o trasformato in un tè, di solito in combinazione con altre erbe. Usato anche come spray disinfettante.

Il timo è un’erba che è diventata popolare con diverse varietà decorative negli ultimi anni, tra cui una delle mie preferite, “Doone Valley Thyme” con i suoi fiori rosa. I fiori sono piccoli ma abbondanti e la pianta ama il sole e tollera la siccità. Esistono varietà dal “timo strisciante” a bassa crescita, alla varietà madre, il timo comune. Si dice che il timo comune abbia il più alto livello di timolo, o oli. Arbusto semilegnoso, è utile sia in giardino che in cucina. Pianta facile da coltivare. Fotografato da ‘Piante Bonnie‘.

timo strisciante.JPG

6. Aglio – L’erba curativa perfetta

L’aglio è una di quelle erbe che continua a dimostrare i suoi benefici per la salute. Conosciuto da tempo per i suoi benefici per la salute cardiovascolare, è anche usato come antivirale e antimicotico… Secondo me, il modo migliore per sfruttare i poteri curativi dell’aglio è cucinarlo!

L’aglio è facile da coltivare, soprattutto se coltivi già verdure. Ogni spicchio di un bulbo d’aglio crescerà nel suo stesso bulbo e sì, puoi piantare l’aglio del negozio di alimentari. Basta immergerli in un barattolo d’acqua con un cucchiaio di bicarbonato di sodio prima di piantare, per prevenire malattie fungine.

Pianta l’aglio in autunno e lascialo svernare. A giugno o luglio, quando i gambi verdi sono 3/4 marroni, scavare delicatamente i bulbi e legare insieme diversi mazzi, quindi appendere ad essiccare. Conservare in un luogo fresco e asciutto. Fotografato da ‘Valle dell’acquedotto‘.

Fai una pasta davvero buona!

Aglio che cresce nel terreno

7. Coltiva la tua melissa

La melissa è usata in un tè per l’ansia. Basta raccogliere le foglie come desiderato e preparare.

Coltiva la melissa in un’area parzialmente ombreggiata per ottenere i migliori risultati. Il terreno ricco e umido ti darà le piante migliori con la più alta quantità di oli nelle foglie. Essendo una tenera perenne, non sopravviverà a nessun altro che agli inverni modesti. Fotografato da ‘Monterey Bay Spice Co.‘.

Newsletter di melissa

8. Prezzemolo

Infine, abbiamo il prezzemolo. Più che una guarnizione sul lato del piatto, il prezzemolo aiuta a pulire il fegato, a lavare il sistema di acqua in eccesso e lenisce lo stomaco.

Il prezzemolo preferisce l’ombra parziale e il terreno ricco e cresce bene all’interno su un davanzale soleggiato. Preferisco coltivare la varietà a foglia piatta. Dare ombra pomeridiana nelle zone calde. Raccogliere per talea le foglie secondo necessità.

8 erbe curative che puoi coltivare

Bonus: ‘Vita in campagna’ ti mostra come fare una tisana dal tuo giardino impianti. Fotografato da ‘SLC Verde‘.

8 erbe curative che puoi coltivare

Facile elenco di otto erbe curative che puoi coltivare nel tuo giardino! Qualcuno ha un preferito che ci siamo persi? Come lo coltivi e lo usi? Pensiamo che amerai anche i nostri post su 14 idee per il giardino delle erbe aromatiche fai-da-te e Progetti intelligenti realizzati con le erbe! E appunta i tuoi preferiti in modo da poterli cercare nel tuo prossimo viaggio in vivaio!

Crediti immagine: Burpee, Giardinaggio raffinato, Vita di campagna, Terapia dell’appartamento, Piante Bonnie, Valle dell’acquedotto, Monterey Bay Spice Co, SLC Verde

Questo post può contenere link di affiliazione. Si prega di leggere il nostro chiarimenti per maggiori informazioni.

#erbe #curative #coltivare #nel #tuo #giardino #guanto #giardino

https://www.thegardenglove.com/wp-content/uploads/2014/11/Grow-healing-herbs.jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano